Tre piloti nella top ten che certificano altrettante rimonte al GP delle Americhe. Dal podio sfiorato di Luca Marini nei giri finali al rendimento di Vietti e Foggia, capaci di ribaltare un sabato complicato dalle condizioni meteo