Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
16 maggio 2019

MotoGP, conferenza GP di Francia 2019. Dovizioso: "Mondiale aperto, tutto può accadere"

print-icon

La settimana del GP di Le Mans, quinta tappa stagionale del Motomondiale, si è aperta con le parole dei piloti. Dovizioso: "Mi aspetto una Ducati più competitiva di Jerez, possiamo puntare in alto". Marquez: "Conferme importanti nei test, siamo sulla strada giusta"

GP FRANCIA, L'ORDINE DI ARRIVO

LA CLASSIFICA, MARQUEZ ALLUNGA

IL CALENDARIO: PROSSIMA TAPPA MUGELLO

TUTTI I VIDEO DELLA MOTOGP

Terzo nel Mondiale a -3 dal leader Marquez, Dovizioso nella conferenza del GP di Le Mans non si nasconde: "La situazione in campionato è buona, il Mondiale è aperto. Siamo in tanti piloti a lottare, tutto può accadere. Le Mans è sempre stata positiva per me, mi aspetto di essere più veloce di Jerez". Colleghi a parte, in Francia attenzione all'incognita meteo: "Dovremo farci trovare pronti per lottare per il podio e magari la vittoria". "Non siamo contenti al 100 % abbiamo ancora un limite al centro curva ancora, ma abbiamo aspetti positivi in altri settori. In alcune piste andiamo bene e riusciamo a sfruttare i nostri punti di forza, in altre invece i limiti sono più consistenti. In alcune riusciamo a tenere lo stesso passo degli avversari in prova, ma poi in gara è più difficile e questo per esempio è accaduto a Jerez", spiega Dovizioso. La fiducia nel team non manca: "Vorremmo qualcosa di più, è ovvio, non so se basterà il lavoro che abbiamo svolto in inverno, ma so che siamo lì vicini al vertice. Siamo al limite, ma credo che questo valga anche per gli avversari".

Marquez: "Siamo sulla strada giusta"

Reduce dalla vittoria di Jerez, Marquez è tornato in cima al Mondiale: "Vincere è stato importante, soprattutto per raccogliere 25 punti, era quello che volevamo. I test il giorno dopo la gara hanno dimostrato che siamo competitivi, siamo sulla strada giusta. Sono ottimista, voglio lottare per il podio". Dove migliorare?  "La nuova moto è più potente, per cui così diventa più difficile da guidare. Ma stiamo riuscendo a portarla al top trovando il giusto equilibrio".

Rins: "Test Jerez spinta positiva"

Test importanti anche per la Suzuki, come conferma Rins: "La prima parte della stagione è stata buona, dopo la gara di Jerez nei test abbiamo provato tante cose tra cui il forcellone e il 'cucchiaio'. E' stato un test molto positivo, abbiamo trovato buone soluzioni anche se non per questa gara ma più che altro per ciò che sperimenteremo più avanti".

Vinales: "Podio in Spagna fondamentale"

Positivo dopo il podio di Jerez Maverick Vinales: "E' stato molto importante raggiungere quel risultato. Abbiamo pagato diversi secondi nei GP precedenti a causa della partenza, non abbiamo mai espresso il nostro massimo potenziale. Invece con il podio abbiamo ritrovato fiducia". Bene anche le prove di lunedì scorso: "Nei test siamo migliorati molto, ora servono conferme. L'obiettivo minimo è salire sul podio".

1 nuovo post

Di seguito la cronaca della conferenza di Le Mans

- di Redazione SkySport24
TERMINA LA CONFERENZA, E' IL MOMENTO DELLE FOTO DI RITO
- di Redazione SkySport24
Marquez: "Se dovessi correre in F1 sceglierei Alonso. Mi piacerebbe avere la sua aggressività, soprattutto nel primo giro". Rins: "Io vorrei Hamilton". Vinales: "Scelgo Schumi. Per me è una leggenda, dalla freddezza incredibile". Dovi: "Anche per me Schumi è il più speciale".
- di Redazione SkySport24
Marquez: "Con la nuova moto avendo più potenza diventa più difficile guidare. Stiamo riuscendo a portarla sulla strada giusta trovando il giusto equilibrio".
- di Redazione SkySport24
Vinales: "Migliorare in tutte le aree, questo era l'obiettivo principale dei test. Ed è stato molto bello ottenere ulteriore fiducia, abbiamo fatto piccoli passi avanti".
- di Redazione SkySport24
Marquez: "La strategia questo weekend non cambierà con l'incognita meteo. E' imprevedibile, sarà importante riadattarci e puntare ai tempi.
- di Redazione SkySport24
Zarco: "I duri commenti di Pierer, n.1 di KTM? Sono stato molto duro anch'io dopo la caduta, i media gli hanno riportato le mie parole e lui avendo investito molto in questo progetto non poteva che rispondere così. Serve tempo per migliorare questo progetto. Ho capito le sue dichiarazioni, ora le cose vanno meglio, spero di dare una risposta a quanto abbiamo letto in queste settimane".
- di Redazione SkySport24
Dovizioso: "Il livello ora delle moto è molto ravvicinato, mentre le caratteristiche e lo stile di guida dei piloti è diverso. Da parte nostra abbiamo un limite ancora a centro curva, ma abbiamo molti aspetti positivi in altri settori. Vorremmo qualcosa di più, è ovvio. Non so se basterà il lavoro che abbiamo svolto in inverno, ma so che siamo lì vicini al vertice. Siamo al limite, ma credo che questo valga anche per gli avversari. Sono al limite, come tutti gli altri piloti".
- di Redazione SkySport24
Zarco: "Dopo Jerez c'è stata l'ufficialità del nuovo coach, Jean-Michel Bayle. L'ho contattato l'anno scorso, ma avevo bisogno di tempo per capire di cosa avessi bisogno. Abbiamo già fatto qualche allenamento insieme. Quando ho la mente libera riesco a fare bene. Su questo, soprattutto, ho bisogno di lavorare con lui: stare bene mentalmente, essere pronto al 100% anche da questo punto di vista". 
- di Redazione SkySport24
Zarco: "Show bellissimo al Mouling Rouge, mi ha dato un po' di energia...". Sull'inizio di stagione complicato: "Sento molto calore dai fan, mi aiutano, questo è importante. Dopo Jerez abbiamo avuto i test, sono stati  importanti, anche se non è facile provare tante cose diverse. Ora sono pronto a partire. Ho svolto già test qui, magari questo potrà aiutarmi per avere un buon passo. Spero di costruire un buon weekend per me e per il team".
- di Redazione SkySport24
Quartararo: "A Jerez weekend molto buono, non ci aspettavamo di ottenere la pole. In gara nei primi giri avevo faticato, poi ero migliorato, mi sentivo bene. Ma sappiamo poi cosa sia accaduto... Comunque è stato positivo vedere un potenziale così alto".
- di Redazione SkySport24
Vinales: "E' stato molto importante per noi tornare sul podio. Abbiamo pagato diversi secondi nei GP precedenti a causa della partenza, non abbiamo mai espresso il nostro massimo potenziale. Porta tanta fiducia nel team, fondamentale. Nei test siamo migliorati molto, ora servono conferme. L'obiettivo minimo è salire sul podio".
- di Redazione SkySport24
Dovizioso: "La situazione in campionato è buona, il Mondiale è aperto. Siamo più piloti a lottare, tutto può accadere. Le Mans è sempre stata positiva per me, mi aspetto di essere più veloce di Jerez. Ma la velocità è diversa, anche nelle libere mi aspetto tanti piloti veloci. E poi c'è sempre l'incognita meteo. Dovremo farci trovare pronti per lottare per il podio e magari la vittoria".
- di Redazione SkySport24
Rins sui test di Jerez: "La prima parte della stagione è stata buona, dopo la gara di Jerez abbiamo provato tante cose tra cui il forcellone e il cucchiaio. E' stato un test molto positivo, abbiamo trovato buone soluzioni anche se non per questa gara ma più che altri per ciò che sperimenteremo più avanti". 
- di Redazione SkySport24
Marquez: "Dobbiamo pensare a noi, senza pensare al calendario o agli altri team, ed essere concentrati per fare il massimo. Dobbiamo capire come la moto diversa che abbiamo giri su questo circuito".
- di Redazione SkySport24
Marquez: "Siamo ottimisti, vogliamo lottare per il podio".
- di Redazione SkySport24
Marquez sulla vittoria di Jerez: "E' stato importante, ma la cosa importante è stato raccogliere 25 punti, era quello che cercavamo per tornare in vetta. I test hanno dimostrato che fossimo competitivi, siamo sulla strada giusta".
- di Redazione SkySport24

Archiviata la settimana del GP di Spagna e i test di Jerez, il Motomondiale riparte in Francia. A Le Mans si corre il quinto GP della stagione, il secondo europeo.

- di Redazione SkySport24

Gli orari delle gare in programma domenica: alle 11 la Moto3, alle 12.20 la Moto2, alle 14 la MotoGP.

- di Redazione SkySport24

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi