MotoGP Silverstone, Miguel Oliveira in Ktm ufficiale? "Perché no"

MOTOGP

Ospite a Talent Time su Sky Sport, Miguel Oliveira ha parlato del suo ottimo momento di forma e soprattutto delle ipotesi relative al suo futuro. Dopo la dura polemica tra Johann Zarco e la Ktm ufficiale conclusa con l'addio anticipato del francese, per lui potrebbero materializzarsi un’opportunità da non farsi sfuggire: "Sarebbe una grande sfida per me"

GP di Silverstone in diretta su Sky Sport MotoGP, Sky Sport Uno e online su Skysport.it. Attenzione agli orari delle gare: Moto3 alle ore 12.20, MotoGP alle 14.00, Moto2 alle 15.30

GP SILVERSTONE: IL RACCONTO DELLA GARA

LA GRIGLIA DI PARTENZA

GUIDA TV - TEMPI

CLASSIFICA - CALENDARIO

Miguel Oliveira ci spera. Dopo l’ottimo momento di stagione che sta attraversando e anche grazie al muro contro muro tra Johann Zarco e la Ktm, per il pilota portoghese potrebbe arrivare già dal prossimo anno l’opportunità di salire in sella a una moto ufficiale. E quando durante l’intervista su Sky Sport gli viene chiesto “Perché no?”, lui non può far altro che confermare: “Prima di tutto va detto che è una situazione nuova per tutti. Non mi aspettavo che Zarco la settimana scorsa dicesse che nel 2020 preferirà andare via. Credo che per la Ktm non sia facile gestire una situazione del genere, né trovare qualcuno da mettere al suo posto. Io, come ho già sottolineato in passato, sono molto contento in questo team, stiamo facendo un lavoro veramente ottimo. Tecnicamente sono circondato da persone eccezionali. Se arrivasse una proposta del genere, toccherà poi pensare bene”. Una promozione per Oliveira che porterebbe con sé un bel po’ di responsabilità: “Andare in un team ufficiale credo che sia una sfida anche come pilota perché far parte di un ambiente del genere ti porta a dover fare sempre risultato. Tutti si aspettano quello. Se ci sarà la possibilità di andare, sarà una grande sfida”.

I più letti