Aragon: Marini sfiora il podio, Bulega a punti

Moto GP

Lo Sky Racing Team VR46 porta due piloti a punti anche in middle class, con Luca che ha chiuso quarto e Nicolò dodicesimo. Nieto: “Resta l’amaro in bocca per aver sfiorato il podio, ma siamo comunque soddisfatti”

Sky VR46, Uccio: "Mig e Bez sono forti e veloci"

Sky VR46: Aragon, la pista e i ricordi del Team

Buona gara di Luca Marini che sin dall'inizio e per buona parte della gara è stato in lizza per il podio, prima che la gomma ne limitasse ritmo e passo per la fase clou. Maro si è piazzato quarto dietro ad Alex Marquez, a oltre cinque secondi dal vincitore Brad Binder che, subito dopo lo start, è scappato via. Luca, autore di una grande partenza, si è messo in seconda posizione dando vita a una continua bagarre con Marquez, con il quale si sono scambiati ripetutamente la posizione. Fin quando ne aveva la gomma, il fratello di Valentino ha tenuto botta rispondendo colpo su colpo. A nove tornate dalla fine ha incassato poi il sorpasso da Navarro. Maro torna nella top five a distanza di un mese e mezzo, l’ultima volta è accaduto a Brno, lo scorso mese di agosto. "Sono soddisfatto di questo quarto posto – spiega Luca - arrivavo da due weekend tutt’altro che facili e aver fatto una gara lì davanti con i più forti è stato bello. Non ero veloce come i primi tre, ma nei primi giri, quando c’era molto grip, soprattutto sull’anteriore, riuscivo a tenere il passo. Poi ho iniziato a fare più fatica in inserimento e ad avere un po’ di chattering. Ho dovuto cedere un po’ di terreno, ma sono comunque contento".

Dopo lo zero di Misano, torna a fare punti Nicolò Bulega sul circuito di Aragon. Il pilota emiliano ha tagliato il traguardo al dodicesimo posto, dietro all’altro rookie italiano Fabio Di Giannantonio. Bubi è stato veloce per tutto il weekend e partiva dall’ottava casella in griglia. Complice una partenza non brillante ha perso tre posizioni dopo lo start, per poi tornare a battagliare con il gruppone. L’ultima volta che è entrato in zona punti era in Austria, in occasione del GP di Spielberg. “Un buon tre quarti di gara – commenta Bulega - dove mi sono divertito e ho fatto diversi sorpassi. Ho fatto poi fatica nel finale e questo significa, per le prossime gare, dover lavorare sul setting con gomme usate per gestire al meglio queste situazioni. Stiamo facendo bene e la nostra costanza inizia a pagare”.

Nieto: "Bene Luca, anche Nicolò ha gestito bene"

Il bilancio del Team Manager Sky VR46 al termine del GP di Aragon. "Una bellissima gara di Luca – dice Nieto - anche se, da pilota, posso dire che rimane sempre un po’ di amaro in bocca per aver sfiorato il podio. Ha lavorato bene tutto il weekend e oggi ha raccolto un buon risultato dopo due gare difficili. Ottima gestione delle fasi iniziali anche per Nicolò, manca ancora un po’ d’esperienza sul long run, ma inizia a farsi notare anche in gara".

 

I più letti