GP Catalunya: a Montmeló vince Oliveira. 2° Zarco, 3° Miller. Quartararo retrocesso

Sandro Donato Grosso

Sandro Donato Grosso

A Barcellona successo di Oliveira (KTM) davanti alle Ducati di Zarco e Miller. Quartararo (arrivato 4° al traguardo con la tuta aperta) è stato retrocesso al 6° posto per guida irresponsabile e pericolosa. Il migliore italiano è Bagnaia (7°), nella top ten anche Morbidelli (9°) e Bastianini (10°). Caduti Rossi e Marquez

GLI HIGHLIGHTS DEL GRAN PREMIO - CLASSIFICA

Che Miguel Oliveira potesse essere uno dei protagonisti era nell'aria ma che il portoghese potesse ottenere la sua terza vittoria rispondendo alla grande agli attacchi di Quartararo, senza lasciarlo andar via, era più difficile da ipotizzare. Questo è stato possibile grazie allo sviluppo tecnico del colosso KTM che ed ha messo a disposizione del suo pilota di punta una moto che spinge come un dragster sul rettilinea e che nel misto è super bilanciata grazie ad un nuovo telaio che consente di ottimizzare il rendimento delle gomme sia all’anteriore che al posteriore.

La retrocessione di Quartararo

Fabio ha chiuso terzo con la tuta aperta ma poi è stato retrocesso. Prima di tre secondi per aver tagliato la variante e poi di altri tre (classificandosi dunque sesto) dopo essere stato convocato dalla direzione corsa a fine gara e penalizzato ulteriormente. Il regolamento, infatti, prevede che tutto l'equipaggiamento del pilota debba essere bene allacciato durante la corsa dunque Quartararo  è stato ufficialmente penalizzato per questa ragione. In una staccata la tuta gli si è aperta improvvisamente e successivamente la protezione delle costole è volata via.

Lo sfogo di Fabio

Nella coda del giallo c'è anche uno sfogo social di Fabio che ironicamente fa i complimenti a chi si è andato a "lamentarsi", sottolineando che non ha messo in pericolo nessuno se non se stesso. Tra tanti dubbi la certezza che rimane lui il pilota da battere di questo campionato e che gli episodi di Barcellona possono essere facilmente archiviati.

Due Ducati sul podio

Sul podio Zarco secondo e Miller terzo. Per il pilota della Ducati Pramac sono 20 punti pesanti, prima vittoria che rimane ancora nell'aria e seconda posizione nel campionato a -14 dalla vetta. Johann è li in alto e nelle gare estive ci farà capire se c’è una chance iridata sussiste davvero. Per Miller una bella corsa e gestione delle gomme dure che gli ha dato ragione rispetto al compagno di Team Pecco Bagnaia, che erroneamente ha montato le medie.

1 nuovo post

APERTA LA TUTA A QUARTARARO!  Sta correndo a petto nudo!

Pazzesco quanto accaduto al Diablo: tuta aperta e torso nudo per lui, ma la tuta gli si gonfia come un pallone! 
Immagine
- di Redazione SkySport24

4 giri alla fine

Attenzione perchè Quartararo sta perdendo terreno! Oliveira prova la fuga, Zarco lo passa in rettilineo e porta la Ducati al 2° posto. Quarto Miller, vediamo se l'australiano tenterà l'attacco al Diablo
- di Redazione SkySport24

5 giri alla fine

Si avvicina minacciosamente Quartararo, a 3 decimi e mezzo da Oliveira. Bagnaia è 7° a un secondo da Vinales, che ora sta cominciando a soffrire la gomma
- di Redazione SkySport24

6 giri alla fine

Posizioni congelate ora: la domanda che si fanno tutti è se Quartararo potrà attaccare Oliveira. Il distacco è al momento di mezzo secondo. In lotta per il podio Zarco, Mir, Miller e Vinales. Bastianini è entrato in Top 10, appena dietro Morbidelli
- di Redazione SkySport24

CADE LEKUONA!

Immagine
- di Redazione SkySport24

8 giri alla fine

Oliveira si tiene dietro Quartararo, poi Zarco, Miller e Mir. Attenzione a Vinales che sta risalendo grazie a un gran ritmo. Più staccato Bagnaia, 7°
- di Redazione SkySport24

CADE VALENTINO ROSSI!

Scivolata per Valentino in Curva 10: la Yamaha lo scarica sulla ghiaia. Pilota ok, ma gara finita. Rossi in Catalunya, le ultime tre gare:
- 2019 coinvolto nella caduta di Lorenzo;
- 2020 caduto mentre era 3°
- 2021 caduto mentre era 13
Immagine
- di Redazione SkySport24

KTM, Yamaha, Ducati e Suzuki nelle prime quattro posizioni!

- di Redazione SkySport24

10 giri alla fine

Grande ritmo di Oliveira, che riesce a tenersi dietro Quartararo. Diventa decisivo a questo punto il degrado della gomma, ma il portoghese ha la Hard davanti. Zarco passa Mir per il podio virtuale, poi Miller e Vinales. Bagnaia 7°, Morbidelli 10°, Rossi 13°
- di Redazione SkySport24
Sono 19,352 gli spettatori presenti oggi a Barcellona: 32,573 quelli totali in questo weekend catalano
- di Redazione SkySport24

11 giri alla fine

OLIVEIRA! Che staccata del portoghese della KTM, che si rimette dietro Quartararo. Sarà questo un duello all'ultima curva per la vittoria
- di Redazione SkySport24

12 giri alla fine

Prova a dare la cinghiata Quartararo, ma Oliveira resta attaccato a circa un decimo. Morbidelli entra in Top 10, seguito da Bastianini. Rossi è 13° davanti a Marini
- di Redazione SkySport24

13 giri alla fine

QUARTARARO! Ecco il sorpasso del Diablo, perfetto ai danni di un Oliveira che non ha potuto opporre resistenza. Mir e Miller per il podio, Bagnaia recupera ed è 7°
- di Redazione SkySport24

CADE ALEIX ESPARGARO'! 

Fuori gioco anche lo spagnolo dell'Aprilia, che esce di scena dopo un grande inizio di gara. Pilota ok
- di Redazione SkySport24

15 giri alla fine

Ci siamo! Quartararo attaccato allo scarico di Oliveira: appena un decimo il gap...Posizioni invariate, con El Diablo che sta volando: è lui il più veloce in pista insieme a Mir
- di Redazione SkySport24

16 giri alla fine

Oliveira ora vede 'negli specchietti' Quartararo, che con un grande ritmo sta accorciando a 7 decimi. Mir, Miller e Zarco in lotta per il podio. Espargarà 6° con Aprilia, Bagnaia è 9°, Morbidelli 11°. In difficoltà Valentino, 14°
- di Redazione SkySport24

CADE MARC MARQUEZ! 

Alla curva 10 finisce in terra l'otto volte campione del mondo. Pilota ok, ma gara finita per lui che stava facendo un ottimo GP. Per la prima volta in carriera Marc Marquez cade in tre gare consecutive (211 GP in tutte le classi, 133 in top-class).
Immagine
- di Redazione SkySport24

Cinque costruttori diversi nelle prime sei posizioni! Che spettacolo!

- di Redazione SkySport24

18 giri alla fine

Sempre un super Oliveira davanti a tutti, con oltre un secondo di vantaggio su Quartararo, che vola e passa Mir-Miller grazie al giro veloce. Bagnaia sta faticando in 10^ posizione, Morbidelli 12°
- di Redazione SkySport24

CADE PETRUCCI!

- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche