15 maggio 2016

Effetto Sky Racing Team VR46, l'Italia può sognare

print-icon
mig

Lo Sky Racing Team VR46 è la squadra italiana di maggior successo della classe Moto3 (Milagro)

MOTO3. Il motociclismo tricolore sempre più protagonista nell'ultimo triennio, frutto della spinta propulsiva data dalla scuderia di Sky con 6 vittorie, 12 podi complessivi, 6 giri più veloci, 3 pole position e 570 punti

Nel Mondiale Moto3 si parla sempre più italiano. Undici nostri portabandiera (saranno addirittura 13 al Mugello) presenza fissa della categoria testimoniano una rinascita del motociclismo tricolore frutto anche e soprattutto della spinta propulsiva dello Sky Racing Team VR46. Intrapreso a partire dal 2014, il progetto di valorizzazione del talento condiviso da Sky e dalla VR46 ha ridato nuovo impulso a tutto il movimento con traguardi invidiabili raggiunti a testimoniare la buona riuscita di questo intento.

 

Sky Racing Team VR46 squadra italiana regina della categoria - Se la classe Moto3 è stata istituita nel 2012 in luogo della gloriosa 125cc 2 tempi, sono bastate 41 gare disputate nel triennio 2014-2016 allo Sky Racing Team VR46 per affermarsi come la squadra italiana di maggior successo nella serie. Complessivamente sono infatti 6 le vittorie conseguite dalla scuderia di Sky per un bottino impreziosito da 12 podi complessivi, 6 giri più veloci, 3 pole position e 570 punti, numeri da primato nella categoria.

 

A Le Mans traguardo storico - La conferma dell'alto tasso tecnico e livello di professionalità della squadra è stato ribadito nel recente Gran Premio di Francia a Le Mans con, per la prima volta, tutti e tre i piloti dello Sky Racing Team VR46 classificatisi nella top-7: Romano Fenati con il secondo posto si è assicurato un nuovo podio dopo la vittoria di Austin, Nicolò Bulega quinto sul traguardo ha proseguito il suo momento di forma evidenziato con la pole ed il podio di Jerez mentre, con il settimo posto, Andrea Migno ha ottenuto il suo miglior risultato in carriera nel Motomondiale. I tre migliori piloti italiani sul traguardo sono stati proprio i piloti del sodalizio tra Sky e VR46, garantendo un exploit senza precedenti per una squadra nella classe Moto3 dalla sua creazione ad oggi.

 

Verso il Mugello - Sulla scia di questi risultati raggiunti lo Sky Racing Team VR46 si appresta ad affrontare il primo Gran Premio di casa della stagione 2016 con il Mugello che dovrebbe garantire concrete chance di lottare al vertice. Sui saliscendi dell'impianto toscano Romano Fenati vinse nel 2014 per concludere 3° lo scorso anno, ma anche Andrea Migno e Nicolò Bulega non avevano affatto sfigurato nei rispettivi trascorsi in ambito nazionale. Un'occasione da non perdere per confermare l'intento dello Sky Racing Team VR46 di far rifiorire il motociclismo italiano, a maggior ragione in un weekend unico nel suo genere come il Gran Premio d'Italia.

Sky Racing Team VR46

MotoGP 2017, tutti i video

Tutti i siti Sky