Caricamento in corso...
23 maggio 2016

Lo Sky Racing Team VR46 sfida pioggia e vento

print-icon
fen

Romano Fenati in azione su pista bagnata al Mugello (Milagro)

MOTO3. Giornata di test post-GP al Mugello con Romano Fenati, Andrea Migno e Nicolò Bulega scesi in pista nonostante condizioni meteorologiche tutt'altro che favorevoli

Archiviato il weekend di gara, sempre all'Autodromo Internazionale del Mugello lo Sky Racing Team VR46 è tornato in pista per la prima giornata di Test Post-GP della stagione 2016 incontrando condizioni climatiche tutt'altro che favorevoli. La pioggia della mattinata e le forti raffiche di vento non hanno permesso una prolungata verifica dei dati acquisiti nel corso del Gran Premio d'Italia, ma d'altro canto hanno rappresentato una chance per i tre piloti di percorrere più chilometri possibili nell'eventualità di qualche gara bagnata nel prosieguo della stagione.

 

In controtendenza rispetto ad altri top-team della Moto3 (in primis KTM Ajo) che hanno preferito non prendere il via della pista, lo Sky Racing Team VR46 ha sfruttato i tre turni di prove a disposizione per sperimentare qualche setting sia su pista bagnata, sia sull'asfalto progressivamente asciugatosi nel corso della giornata.

 

Un sostanziale lavoro di affinamento indispensabile per accrescere il livello di competitività in vista delle prossime gare, ribadendo nel contempo l'impegno e la professionalità dei piloti, determinati nel risalire in sella nonostante il meteo tutt'altro che favorevole. Per Romano Fenati e Andrea Migno diverse le tornate compiute, discorso analogo per Nicolò Bulega, resosi tuttavia protagonista verso mezzogiorno di una scivolata senza conseguenze.

 

Con la banca dati acquisita nella giornata di Test al Mugello, lo Sky Racing Team VR46 con certezze consolidate si ripresenterà in azione dal 3 al 5 giugno prossimi per il Gran Premio di Catalogna in programma sul tracciato di Montmelò.

Sky Racing Team VR46

MotoGP 2017, tutti i video

Tutti i siti Sky