24 dicembre 2016

Natale con i tuoi, la stagione 2017 con noi

print-icon
I piloti dello Sky Racing Team VR46 ed il Team Manager Pablo Nieto in veste natalizia

I piloti dello Sky Racing Team VR46 ed il Team Manager Pablo Nieto in veste natalizia

Come i piloti dello Sky Racing Team VR46 trascorreranno le festività natalizie tra Ranch, pranzo in famiglia, pensando già all'anno nuovo

Qualche giorno in famiglia, in completo relax, ma senza perdere di vista quel che sarà la stagione 2017. Così i piloti dello Sky Racing Team VR46 trascorreranno le festività natalizie, auspicando di trovare sotto l'albero consolidate certezze per l'anno venturo.

"Come trascorrerò il Natale? Come sempre: casa, parenti, cappelletti e speriamo qualche bel regalo!", ha ammesso Andrea Migno. "Mi piace molto scartare i regali e scoprire che ci sia qualcosa di bello, utile, interessa, che mi possa piacere. Cosa vorrei come regalo? Non mi manca nulla, ma se proprio dovessi scegliere qualcosa mi piacerebbe una console da DJ con il mixer: sono un grande appassionato di musica". E per la sua famiglia? "Trascorrere più tempo insieme. I miei genitori hanno un'edicola, si alzano alle 5 ogni mattina e tornano tardi la sera, mentre io tra gare e allenamenti sono sempre impegnato".

Sarà un Natale all'insegna della tradizione per Nicolò Bulega. "Lo trascorrerò in famiglia con un bel pranzo a base di cappelletti in brodo fatti a mano. Quando ero piccolo scrivevo la lettera a Babbo Natale a settembre e la consegnavo a mia mamma: ci tenevo molto al regalo, mi preparavo con largo anticipo, Ooi una volta ho scoperto che babbo natale era mio zio… Il regalo che i miei vorrebbero da me? Serenità. E lo meritano, hanno trascorso un anno intenso a seguirmi sempre, con la paura che potesse succedermi qualcosa: avendo un figlio che corre in moto non deve essere facile per loro".

Nei giorni scorsi ospite d'eccezione di Mondiali di Sci a Madonna di Campiglio, Francesco Bagnaia trascorrerà il Natale in famiglia. "Alla vigilia cenone con mio nonno materno, poi nei giorni successivi trascorrerò del tempo con i miei genitori, i miei amici e la mia ragazza". Come regalo nessuna richiesta particolare: "Non saprei, mi va bene tutto della mia vita".

Insieme a gran parte dei piloti della VR46 Riders Academy, Stefano Manzi alla vigilia di Natale sarà "Al Ranch perchè ci piace troppo girare in moto. L'indomani ci sarà il solito pranzo in famiglia, mentre nei giorni seguenti se ci sarà qualche pista da motocross aperta andremo a girare. Come regalo per la mia famiglia vorrei ci fosse più tempo per stare insieme a loro: sarebbe già qualcosa di importante".

Sky Racing Team VR46

MotoGP 2017, tutti i video

Tutti i siti Sky