26 marzo 2017

Migno: "Ho battagliato". Bulega: "Gara in salita"

print-icon

Moto3. 'Mig' sesto sul traguardo e miglior pilota KTM a Losail, mentre il suo compagno di squadra vive una corsa difficile: il bilancio del GP Qatar vissuto dallo Sky Racing Team VR46 in Moto3

Con entrambi i piloti in zona punti lo Sky Racing Team VR46 inizia la sua quarta stagione consecutiva nel Mondiale Moto3. Grande protagonista per tutto l'arco della contesa, Andrea Migno è 6° sul traguardo in qualità di miglior pilota KTM in classifica, ribadendo la crescita espressa nella passata stagione. Non altrettanto esaltante la gara di Nicolò Bulega, quattordicesimo marca 2 punti utili per il campionato, ma con ben altre aspettive per il prosieguo del campionato.

Andrea Migno: "Sono molto contento" - Competitivo nelle prove si è ritrovato 7° in griglia e poi in gara Andrea Migno ha dato prova di potersi collocare stabilmente nelle posizioni che contano della categoria. Per tutti i 18 giri in programma 'Mig' è rimasto nel gruppo di testa conquistando più volte il comando della corsa, che solo per una manciata di centesimi gli sfugge dalla mani. "Sono molto contento di come è iniziata la stagione: ho battagliato per tutta la gara con i più forti e sono arrivato sul traguardo insieme a loro", afferma il pilota saludecese. "Causa il maltempo, è stato un weekend difficile e stamattina ho davvero sofferto nel warm up. La pista era molto sporca e c’era poco grip. In gara invece sono riuscito a tenere il passo e ho dato il massimo per rimanere in lotta fino alla fine".

Bulega pensa già all'Argentina - Gara difficile quella vissuta da Nicolò Bulega, rimasto nel secondo gruppo di testa con conseguente 14° posto finale. "Purtroppo la cancellazione delle qualifiche ha compromesso la gara", spiega Nicolò, scattato dalla tredicesima casella. "Partivo indietro e non sono riuscito ad agganciarmi al primo gruppo subito dopo il via. Perdevo qualcosa in termini di velocità, ma sono rimasto in lotta per i punti fino al traguardo".

Il punto di Pablo Nieto - Spetta al Team Manager Pablo Nieto fare un bilancio del weekend vissuto dallo Sky Racing Team VR46 a Losail nella classe Moto3. "Andrea ha fatto davvero una gran gara e sono molto soddisfatto di come ha affrontato l’intero weekend. E’ rimasto in lotta nel gruppo di testa fino all’ultima curva, vicinissimo al podio, primo tra le KTM. Nicolò purtroppo ha pagato la posizione in griglia di partenza, non è riuscito a recuperare il divario dai primi, ma è solo la prima gara e c’è spazio per rifarsi".

Sky Racing Team VR46

MotoGP 2017, tutti i video

Tutti i siti Sky