Caricamento in corso...
10 giugno 2017

Moto3, Catalunya: FP3 con Bulega 9°, Migno 19°

print-icon
Nicolò Bulega in azione al Circuit de Barcelona-Catalunya

Nicolò Bulega in azione al Circuit de Barcelona-Catalunya

Sul tracciato di Montmelò, che per decisone della Safety Commission, ha adottato nuovamente la "Chicane F1", le ultime prove libere per i piloti dello Sky Racing Team VR46 hanno mostrato a un andamento altalenante

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

GP Catalunya, la programmazione completa su Sky

La Safety Commission ha deciso di tornare al precedente layout del Circuit de Barcelona-Catalunya, con l'adozione della cosiddetta "Chicane F1", i piloti della classe Moto3 hano avuto soli 40 minuti di prove per familiarizzare con le caratteristiche del tracciato, prima delle qualifiche ufficiali. Nelle FP3 andate in scena a partire dalle 9:00 lo Sky Racing Team VR46 chiude tra alti e bassi con Nicolò Bulega ed Andrea Migno rispettivamente in 9° e 19° posizione, entrambi con margine e potenziale per risultare più incisivi nel turno di prove cronometrate.

Time attack rimandato alle qualifiche per Bulega e Migno

In una sessione che ha visto il duo Honda Monlau formato da Aron Canet ed Enea Bastianini in cima al monitor dei tempi, sconta meno di 8 decimi di svantaggio dalla vetta Nicolò Bulega, in 1'54"735 autore del nono riferimento cronometrico ritrovandosi a meno di 1" dalla vetta e, soprattutto, parte integrante del plotone di testa. Più problematica attualmente la situazione per Andrea Migno, diciannovesimo in 1'55"174, ma chiaramente con ben altro potenziale in vista delle qualifiche.

 

Ritorno al passato

I piloti riuniti in Safety Commission venerdì hanno chiesto (quasi )all'unanimità di non utilizzare la nuova variante che era stata messa a punto e realizzata nei mesi scorsi proprio per le moto. L'obiettivo della variante molto lenta era quello di limitare i danni in caso di caduta disponendo di una via di fuga proporzionata alla velocità. Ma secondo i piloti della Motogp non era adatta, anzi alcune cadute avevano dimostrato che poteva essere pericolosa. Per questo dal terzo turno di prove il motomondiale al Montmeló di Barcellona torna al disegno della pista del 2016. Sarà in sostanza utilizzato il disegno della pista usato di solito dalla F1. Lo stesso sul quale si provó il sabato e si corse la gara domenica nel 2016 dopo la morte del povero Luis Salom. 

 

Gli orari TV

Sky Sport MotoGP HD garantirà una copertura completa del Gran Premio Monster Energy di Catalunya classi Moto2 e Moto3. Questo pomeriggio spazio alle qualifiche ufficiali di Moto3 (12:35) e Moto2 (15:05). Domani, dopo i Warm Up in programma alle 8:40, le gare: spegnimento del semaforo alle 11:00 in punto per quanto concerne la Moto3, seguirà alle 12:20 la Moto2. In diretta anche su TV8 (canale 8 del digitale terrestre, 121 di Sky) qualifiche e gare.

Sky Racing Team VR46

MotoGP 2017, tutti i video

Tutti i siti Sky