Caricamento in corso...
21 giugno 2017

Assen, lo Sky-VR46 alla "Cattedrale della Velocità"

print-icon
Nicolò Bulega ed Andrea Migno pronti per il Gran Premio di Assen

Nicolò Bulega ed Andrea Migno pronti per il Gran Premio di Assen

Ottavo round del Motomondiale 2017: tra Moto2 e Moto3 grandi motivazioni per lo Sky Racing Team VR46 al TT Circuit

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Appuntamento con la storia per lo Sky Racing Team VR46. Al TT Circuit Assen andrà in scena l'ottavo round del Motomondiale 2017 su uno dei tracciati di maggior tradizione e prestigio dell'intero calendario. Tra Moto2 e Moto3 non mancheranno le tematiche d'interesse alla cosiddetta "Cathedral of Speed", con i piloti Sky-VR46 pronti a dare il massimo annoverando precedenti favorevoli.

Migno e Bulega alla carica

Conquistata al Mugello la prima vittoria in carriera, Andrea Migno ad Assen tornerà sul tracciato del suo primo podio nel Mondiale Moto3 ottenuto lo scorso anno. "Lo scorso anno questa gara significò la svolta per me", ricorda Migno. "Una corsa al cardiopalma, un sorpasso incredibile nell'ultimo settore e il primo podio in carriera. Già questa è una buona motivazione per tornare in pista e continuare ad impegnarsi. Non solo, il tracciato mi piace davvero tantissimo e a Barcellona ci è mancato poco per stare con i primissimi. Abbiamo lavorato sodo al test e possiamo fare bene". Grandi motivazioni anche per Nicolò Bulega, lo scorso anno qualificatosi in prima fila: "Assen credo che sia, insieme al Mugello e Phillip Island, una delle mie piste preferite. Ho corso qui per la prima volta lo scorso anno e c’è stato subito un grande feeling. Al Montmelò sono riuscito a fare una buona gara, con un gran recupero nel finale. Abbiamo continuato a lavorare ad Aragon, siamo quindi pronti a dare il nostro meglio anche qui. Incrociamo le dita sul meteo: può giocare qualche piccolo scherzo in Olanda".

Le aspettative di Bagnaia e Manzi

Assen evoca un ricordo speciale per Francesco Bagnaia: proprio al TT Circuit, lo scorso anno, si assicurò la prima vittoria in carriera nel Motomondiale. "Torno ad Assen un anno dopo la mia prima vittoria nel Mondiale", ricorda Pecco. "Sono cambiate molte cose: la moto, il Team, la categoria, ma sono motivato a fare qualcosa di importante su questa pista così tecnica e veloce. Torniamo in sella alla KALEX dopo due giorni di test ad Aragon e non vedo l'ora di rimettermi al lavoro". Fortificato dalle prove in Spagna, Stefano Manzi punta ad accrescere il proprio livello di competitività su di un tracciato dove è salito sul podio in due distinte occasioni nella Rookies Cup. "Assen è una pista molto veloce e tecnica. Sarà una bella sfida affrontarla per la prima volta in sella alla Moto2 questo weekend. Conosco già il tracciato dalla Rookies Cup e ho corso qui anche in Moto3 nel 2015. Dopo una serie di ritiri, l'obiettivo è finire la gara a ridosso della zona punti".

Così in TV

Sky Sport MotoGP HD (canale 208 di Sky) garantirà la trasmissione completa dell'intero weekend di gara delle classi Moto2 e Moto3. Si parte venerdì con le prime prove libere alle 9:00 della Moto3, con il consueto programma anche sabato delle qualifiche ufficiali di Moto3 (12:35) e Moto2 (15:05). Domenica, per evitare sovrapposizioni di orari della MotoGP con la F1 a Baku, la gara Moto3 prenderà il via al consueto orario delle 11:00, mentre la Moto2 alle 14:30. Qualifiche e gare in diretta anche su TV8 (canale 8 del digitale terrestre, 121 di Sky).

Sky Racing Team VR46

MotoGP 2017, tutti i video

Tutti i siti Sky