Caricamento in corso...
12 agosto 2017

Moto2, Austria: Pecco Bagnaia "Per la gara siamo competitivi"

print-icon
Soltanto 11 millesimi hanno precluso a Pecco Bagnaia la prima fila in Austria

Soltanto 11 millesimi hanno precluso a Pecco Bagnaia la prima fila in Austria

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 sfiora la prima fila a Spielberg, ma per la corsa può lottare per un risultato importante. Stefano Manzi (26°) si aspettava di più

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Gli Orari TV del GP d'Austria

Cosa sono 11 millesimi? Nulla, ma possono fare la differenza tra una potenziale prima fila e ritrovarsi a prendere il via della gara dalla quarta casella. Dopo la pole sfumata per 0"075 a Brno, Francesco Bagnaia e lo Sky Racing Team VR46 per una manciata di millesimi non sono riusciti ad agguantare il terzo posto nello schieramento di partenza del Gran Premio d'Austria. Un risultato mancato proprio all'ultimo, ma che non pregiudica i propositi ambiziosi in vista della gara.

Pecco Bagnaia: "Siamo messi bene per la gara"

Per il capo-classifica della graduatoria Rookie of the Year quella di Spielberg è stata "Una qualifica difficile da gestire: su una pista di questo tipo, è molto facile commettere errori e perdere decimi importanti". Resta in ogni caso la soddisfazione per una performance di rilievo. "Sono contento del risultato, scatterò dalla quarta casella della griglia, all'esterno, e questo potrà essere un vantaggio. Pensando a domani, ho un ritmo migliore con la gomma da gara rispetto a quella da tempo. Io e Franco (Morbidelli ndr) forse abbiamo qualcosa di più a livello di passo, ma anche Mattia (Pasini ndr) è molto forte", ha concluso il ventenne pilota chivassese.

Stefano Manzi: "Sono rimasto bloccato nel traffico"

Non è andata per il verso giusto la qualifica di Stefano Manzi, ventiseiesimo dopo aver concluso le FP3 con un promettente dodicesimo tempo. "Dopo la bellissima prestazione nelle ultime libere partivo davvero carico per la qualifica, ma non sono riuscito a gestire al meglio gli ultimi minuti della sessione", spiega il diciottenne pilota santarcangiolese. "Sono rimasto bloccato nel traffico senza poter sfruttare al massimo il lavoro fatto questa mattina".

Pablo Nieto: "Pecco tra i piloti più veloci"

Spetta al Team Manager Pablo Nieto il bilancio delle qualifiche vissute dallo Sky Racing Team VR46 a Spielberg. "Pecco ha fatto davvero un ottimo lavoro fin dalle libere di ieri. Peccato per il quarto posto, proprio ad un soffio dalla prima fila, ma siamo pronti per la gara. E' tra i più competitivi, il passo è buono e può fare bene. Stefano si sta impegnando duramente e il risultato in FP3 lo dimostra. In qualifica ha faticato, ma domani può fare un altro step in avanti e lottare nel gruppo".