09 settembre 2017

Moto2, Misano: Pecco Bagnaia centra una gran 2° fila

print-icon
Francesco Bagnaia in azione a Misano Adriatico

Francesco Bagnaia in azione a Misano Adriatico

Con un super giro in 1'37"889 il pilota dello Sky Racing Team VR46 si qualifica 6° al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, 16° Stefano Manzi complice una scivolata

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Una qualifica al Misano World Circuit Marco Simoncelli vissuta in crescendo per lo Sky Racing Team VR46 con un "guizzo" finale a firma Francesco Bagnaia. Grazie al crono di 1'37"889 'Pecco' si è garantito un posto in seconda fila (6°) a meno di 1/2 secondo dalla pole position siglata da Mattia Pasini (1'37"390). Bene anche Stefano Manzi, più del sedicesimo crono finale: nonostante una scivolata ha messo in mostra un buon potenziale in vista della gara.

Bagnaia scala posizioni allo scadere

Incentrando per tutto l'arco del fine settimana le sue attenzioni a preparare al meglio la gara, nei conclusivi minuti delle qualifiche Francesco Bagnaia ha messo in mostra proverbiali doti velocistiche. Se il suo penultimo giro non ha sortito gli effetti sperati (rallentato da Axel Pons), all'ultimo tentativo 'Pecco' in 1'37"889 ha conquistato una sesta posizione in griglia niente male, distante esattamente 499 millesimi da Mattia Pasini (KALEX Italtrans) alla sua quarta pole position consecutiva. Il ventenne pilota chivassese partirà così in seconda fila, nel gruppo dei protagonisti: dal capo-classifica Franco Morbidelli (2°) a Lorenzo Baldassarri (4°), senza scordarsi di Dominique Aegerter (3°) ed il vincitore di Silverstone Takaaki Nakagami (5°).

Manzi scivola sul più bello

A lungo ritrovatosi a ridosso della top-10, nonostante un distacco minimo di 863 millesimi dalla pole Stefano Manzi si ritroverà costretto a prendere il via dalla sedicesima casella (6° fila). Il diciottenne pilota santarcangiolese, proprio quando stava migliorando il suo best lap, suo malgrado è scivolato alla curva della Quercia, perdendo una concreta chance di guadagnare un paio di file nello schieramento.

I PIU' VISTI DI OGGI