user
08 aprile 2018

Moto2, Argentina: top-10 in rimonta per Bagnaia

print-icon

Nono posto dopo qualifiche difficili per il pilota dello Sky Racing Team VR46 che resta agganciato alla leadership di campionato, chiude sedicesimo Luca Marini

TUTTI I VIDEO

IL CALENDARIO DEL MOTOMONDIALE

GP ARGENTINA, DIRETTA STREAMING

Limitati i danni al culmine di un fine settimana complicato. Lo Sky Racing Team VR46 lascia l'Argentina con Francesco Bagnaia 9° in gara restando a pochi punti dalla leadership di campionato ora detenuta da Mattia Pasini, vincitore della gara di Termas de Rio Hondo regolando sul traguardo Xavi Vierge e Miguel Oliveira. Per Luca Marini, in evidenza nelle prove, qualche problema in più del previsto con il sedicesimo posto finale che lascia un po' di amaro in bocca dopo il miglior tempo siglato nel Warm Up.

Bagnaia centra la top-10

Superate prove difficili, Francesco Bagnaia ha cercato di limitare i danni in questa trasferta a Termas de Rio Hondo del calendario. Ritrovatosi quindicesimo al termine del primo giro, 'Pecco' ha recuperato fino al nono posto finale, ma ormai troppo distante dal gruppo di testa della classe Moto2. Per il vincitore del GP di Losail resta un piazzamento utile ai fini-campionato, considerando che soltanto una manciata di punti lo separano ora dal nuovo capo-classifica Mattia Pasini.

Marini fuori dalla zona punti

Il più veloce nel Warm Up disputatosi sull'asfalto reso insidioso dalla pioggia, Luca Marini in gara ha incontrato più problematiche del previsto. Il sedicesimo posto al traguardo non rispecchia quanto di buono messo in mostra nel fine settimana, con la promessa di un pronto riscatto ed un deciso attacco alle posizioni che contano tra due settimane al Circuit of the Americas di Austin, teatro del terzo round 2018 del Mondiale Moto2.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi