user
11 agosto 2018

Moto3, Austria: qualifiche pazze con Foggia 15°

print-icon

Con la pista che andava man mano asciugandosi il rookie dello Sky Racing Team VR46 conquista un posto in quinta fila, Bulega 22° con il suo miglior tempo cancellato per aver oltrepassato i limiti della pista

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

In un turno di qualifica del Gran Premio d'Austria difficile da interpretare per squadre e piloti della classe Moto3 lo Sky Racing Team VR46 ottiene un posto in quinta e ottava fila rispettivamente con Dennis Foggia e Nicolò Bulega, quindicesimo e ventiduesimo nella graduatoria dei tempi.

Foggia risale alla prima esperienza a Spielberg

Con l'asfalto che andava man mano asciugandosi nei conclusivi minuti del turno unico di qualifiche ufficiali, Dennis Foggia è stato uno dei primi ad azzeccare ed effettuare il passaggio dalle gomme rain (da bagnato) alle slick. Una scelta che ha sortito gli effetti sperati al giovane pilota capitolino, in 1'40"608 autore del quindicesimo tempo a 1"9 dal poleman nonché capo-classifica di campionato Marco Bezzecchi, quanto basta per garantirsi un posto in quinta fila alla sua prima esperienza in assoluto sul tracciato della Stiria.

Bulega punta alla rimonta

Per Nicolò Bulega non è stata invece una qualifica (ed una giornata) facile. Dolorante al piede sinistro in seguito al rovinoso highside di ieri, il pilota dello Sky Racing Team VR46 ha stretto i denti mettendosi anche in mostra nelle battute iniziali delle prove ufficiali in condizioni di pista quasi completamente bagnata. Nel finale, con gomme slick, la cancellazione del suo miglior crono (1'40"394, 11°) per aver oltrepassato i limiti della pista l'ha relegato di conseguenza in ventiduesima posizione con il miglior tempo personale di 1'41"779. Per Bulega si prospetta così, scattando dall'ottava fila, una gara di rimonta, ma su un tracciato che agevola i sorpassi.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi