user
21 ottobre 2018

Moto2, Motegi: Quartararo squalificato, Bagnaia vince e vola a +37

print-icon

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 in gara lotta fino all'ultimo per la vittoria con Quartararo arriva secondo, ma la squalifica del francese gli regala il podio più alto anche a Motegi. Pecco consolida la sua leadership in campionato: tra pochi giorni in Australia potrà giocarsi il primo match point mondiale

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Una tappa preziosissima in Giappone: Pecco Bagnaia secondo sul traguardo, per via della squalifica di Quartararo che ha corso con la pressione dello pneumatico posteriore non conforme al regolamento vince il GP a Motegi e vola a +37. Luca Marini anche guadagna e da decimo passa a nono.

Come è andata

Lottando fino all'ultima curva per la vittoria con Fabio Quartararo, al Twin Ring Motegi Francesco Bagnaia aveva conquisttoa il secondo gradino del podio, rafforzando comunque la propria leadership di campionato, ma poi arriva la squalifica inflitta al francese Qaurtararo primo a Motegi e Pecco guadagna un + 37 punti di vantaggio su Miguel Oliveira, soltanto quarto sul traguardo. Con questa combinazione di risultati per 'Pecco' si apre la possibilità di giocarsi, tra pochi giorni a Phillip Island, il primo match point per la conquista del titolo iridato.

Bagnaia secondo, ma vale una vittoria

L'undicesimo podio stagionale avrebbe già rappresentato una pietra miliare nel fantastico 2018 di Francesco Bagnaia, ma con la squalifica di Quartararo, Pecco conquista l'ottavo successo. Scattato per la sesta volta quest'anno dalla pole, ha dovuto fare i conti sin dalle battute iniziali della contesa con uno scatenato Fabio Quartararo, suo futuro avversario anche in MotoGP, ritrovatosi in grado di conquistare la leadership nelle prime fasi di gara. Restando sempre al di sotto del 1" di svantaggio, negli ultimi giri il pilota dello Sky Racing Team VR46 è arrivato a ridosso della Speed Up #20. Con Miguel Oliveira quarto, il vantaggio per il ventunenne pilota chivassese in campionato si è ampliato, nonostante anche il portoghese abbia beneficiato con 3 punti della squalifica del francese. Tutto è pronto ora affinchè Bagnaia si giochi già a Phillip Island il primo, potenziale match point per la conquista del titolo.

Marini conclude in top-10

In un weekend tutto in salita, Luca Marini è uscito fuori sulla distanza di gara conquistando un onorevole nono posto. Un risultato che attesta la bontà del lavoro compiuto nel corso del fine settimana, trovando in gara la possibilità di agganciare il gruppo degli inseguitori e proseguire con questa top-10 la sua striscia di piazzamenti utili consecutivi in zona punti.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi