user
27 ottobre 2018

Moto3, Foggia: "Pista bella e complicata"

print-icon
Dennis Foggia autore del nono tempo nelle qualifiche di Phillip Island

Dennis Foggia autore del nono tempo nelle qualifiche di Phillip Island

Una delle migliori qualifiche stagionali per il rookie dello Sky Racing Team VR46, passi avanti in ottica-gara anche per Celestino Vietti Ramus

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

In terza fila a Motegi, bis pochi a Phillip Island. Trascorsi pochi giorni, Dennis Foggia si ripete nelle qualifiche ufficiali del Gran Premio d'Australia grazie ad un nono tempo che lo attesta nuovamente nell'elite della classe Moto3.

Foggia: " Pista bella e complicata"

"Phillip Island è una pista davvero difficile da affrontare è molto tecnica e per questo sono contento della terza fila". Commenta così l'esito delle qualifiche di Phillip Island il rookie dello Sky Racing Team VR46, il quale rende merito a tutta la squadra. "Grazie al lavoro di tutto il Team, stiamo recuperando terreno e facendo tanta esperienza che ci sarà utile nel finale di stagione, ma anche nel futuro. Domani sarà davvero dura, ma la domenica di solito riesco sempre a trovare quel qualcosina in più per riuscire a tenere il ritmo del gruppo".

Vietti: "Ho provato a migliorarmi, ma..."

Al suo secondo Gran Premio in carriera nel Motomondiale, Celestino Vietti Ramus si è qualificato ventiduesimo, motivando questo risultato con diverse problematiche superate nel corso del turno di prove ufficiali. "In avvio di qualifica ho fatto più fatica del previsto a tenere il passo dei più forti, il vento era davvero forte e non avevo la confidenza che cercavo alla guida", spiega 'Celin', in zona punti al debutto a Motegi. "Man mano passavano i giri, il feeling è migliorato e ho cercato di migliorare il mio tempo, ma, in uno degli ultimi tentativi, purtroppo sono andato lungo alla 11 e ho perso molti decimi e tanta velocità per affrontare le curve successive".

Il punto di Pablo Nieto

Pablo Nieto, Team Manager dello Sky Racing Team VR46, analizza il rendimento dei due piloti. "Dennis ha chiuso una delle migliori sessioni di qualifica dell'anno riuscendo ad essere veloce, anche da solo, su una pista davvero difficile come questa", afferma Nieto. "Ha fatto un bello step in avanti rispetto a ieri ed è pronto a fare una gara a ridosso dei più forti. Anche per Celestino le sensazioni sono positive, l’approccio al weekend è buono e possiamo ancora migliorare qualcosa a livello di guida in alcuni punti del tracciato per non lasciare decimi preziosi".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi