user
28 ottobre 2018

Moto3, Vietti: "Il podio? Un sogno"

print-icon

Al secondo Gran Premio mondiale il rookie dello Sky Racing Team VR46 conclude terzo a Phillip Island: una giornata che il diciassettenne pilota coassolese non scorderà mai

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Da Coassolo, ridente cittadina situata nelle Valli di Lanzo, alla conquista del podio in Australia. Sembra una favola quella di Celestino Vietti Ramus, diciassettenne rookie dello Sky Racing Team VR46, grande protagonista della gara Moto3 a Phillip Island conclusa al terzo posto alla sua seconda gara in assoluto nel Mondiale Moto3. Promosso titolare per la stagione 2019, 'Celin' festeggia un podio impronosticabile alla vigilia, ma per quanto profuso in pista decisamente meritato.

Celestino Vietti: "Ancora non ci credo"

"Non ci credo", esclama Vietti. "Per me era già un sogno venire a gareggiare al mondiale e adesso il podio, è più di un sogno. È qualcosa di incredibile". Resta quasi senza parole il diciassettenne pilota che rende merito a tutta la squadra. "Grazie al Team Sky per questa grande opportunità e alla VR46 Riders Academy per tutto il loro supporto. Il penultimo giro ero decimo, poi con le scie mi sono trovato secondo e ci ho provato. Abbiamo fatto un grandissimo lavoro e la moto oggi era perfetta. È una giornata speciale, sono felicissimo".

Dennis Foggia: "Non ho colpe, peccato perdere l'occasione"

Oltre che per il risultato di Vietti, poteva essere una gara memorabile per tutto lo Sky Racing Team VR46 con Dennis Foggia grande protagonista. In piena corsa per la vittoria, il rookie capitolino è finito a terra in seguito ad una sconsiderata manovra di un altro pilota al penultimo giro. "Non è il finale che mi aspettavo: sono stato veloce tutto il weekend, il Team ha fatto un grandissimo lavoro ed è un peccato aver perso questa bella occasione di fare un bel risultato a causa di un caduta non dipendente da me", commenta Foggia. "Avevo un bellissimo feeling, la moto era davvero veloce e avrei potuto centrare un importante piazzamento utile per il Campionato dei rookie".

Pablo Nieto: "Vietti fantastico"

Da Team Manager, Pablo Nieto non può che elogiare la super-gara di Vietti. "Cosa dire, il podio di Celestino è veramente qualcosa di inaspettato per tutti: tanto lavoro del Team e trovarsi così nel gruppo dei primi alla seconda gara è fantastico", commenta Nieto. "Era nel posto giusto all'inizio dell’ultimo giro e ha tenuto duro fin sul traguardo. È un risultato bellissimo per lui e anche in vista del futuro che lo attende nel Team un ulteriore incentivo. Davvero un gran dispiacere per Dennis perché ha fatto tutta la gara davanti e poteva puntare in alto. Un vero peccato aver chiuso così un weekend perfetto".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi