user
02 novembre 2018

Moto3, Vietti e Foggia: "Sepang pista sorprendente"

print-icon

Prima esperienza per i piloti dello Sky Racing Team VR46 sul circuito malese: tempi in progressivo miglioramento ed i giusti presupposti per il fine settimana

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Pochi giri, ma sufficienti per farsi un'idea della pista. Complici le mutevoli condizioni meteorologiche, Celestino Vietti Ramus e Dennis Foggia hanno potuto compiere pochi giri per scoprire le peculiarità del Sepang International Circuit trovando tuttavia qualche riscontro utile per il prosieguo del fine settimana. Rispettivamente sedicesimo e diciannovesimo nella graduatoria dei tempi delle prime prove libere, i piloti dello Sky Racing Team VR46 hanno già individuato le aree dove sarà possibile migliorarsi in vista delle qualifiche.

Vietti: "Buon feeling"

Reduce dal sensazionale podio di Phillip Island, Celestino Vietti Ramus non ha sfigurato oggi a Sepang. "Come primo approccio, sono abbastanza soddisfatto", ammette il diciassettenne pilota coassolese. "Stamattina sul bagnato non è stato facile, ma siamo riusciti a sfruttare bene i primi minuti delle Fp2 con asfalto asciutto. Avevo un buon feeling con la moto e nelle libere di domani cercheremo di definire meglio linee e traiettorie in alcuni punti. Siamo sulla giusta strada".

Foggia: "Peccato per la pioggia"

Con il pensiero rivolto alla leadership della graduatoria Rookie of the Year, anche Dennis Foggia ha scoperto soltanto nelle prime prove libere il layout di Sepang. "La pista mi ha davvero sorpreso e mi piace molto", ammette il talentuoso pilota capitolino. "Peccato per la pioggia che ci ha accompagnato in entrambe le sessioni e costretti per diversi minuti ai box. Non abbiamo fatto moltissimi giri, ma sono sicuro domani saremo più vicini al gruppo".

Il punto di Pablo Nieto

"Nonostante qualche scherzo del meteo, una prima giornata di lavoro nel complesso positiva qui a Sepang", afferma Pablo Nieto, Team Manager dello Sky Racing Team VR46. "I piloti hanno iniziato a prendere confidenza con le linee del tracciato e a macinare i primi giri su questa nuova pista tra le più difficili e tecniche del calendario. Entrambi hanno apprezzato il particolare layout e sono pronti ad avvicinarsi ai più forti domani per la qualifica".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi