user
16 novembre 2018

Moto2, Bagnaia: "Competitivi sotto la pioggia"

print-icon
Francesco Bagnaia per la prima volta in pista da Campione del Mondo

Francesco Bagnaia per la prima volta in pista da Campione del Mondo

Il Campione del Mondo 2018 si trova subito a suo agio su pista bagnata a Valencia, più in difficoltà Luca Marini

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

In una piovosa giornata di prove, da Campione del Mondo Moto2 2018 Francesco Bagnaia si è subito mostrato competitivo a Valencia. Stando alla larga dal correr rischi inutili, 'Pecco' si è espresso su convincenti livelli, pronto domenica a suggellare nel miglior modo una stagione indimenticabile vissuta con lo Sky Racing Team VR46.

Bagnaia: "Sono partito subito forte"

"Sono abbastanza contento della giornata di oggi: sono partito subito forte sotto la pioggia grazie ad un assetto leggermente diverso rispetto al passato e ho trovato molta fiducia in ingresso curva", ammette Bagnaia. "Nell’ultimo run ho provato un’altra modifica che purtroppo non mi ha dato lo stesso riscontro, ma sono comunque soddisfatto. Sarà un weekend complicato per il meteo, se dovesse piovere spero in un asfalto completamente bagnato, con molto acqua, perché possiamo essere davvero competitivi in queste condizioni".

Marini: "Giornata non facile"

Qualche problema più del previsto invece per Luca Marini: il vincitore del GP di Sepang è incappato in una scivolata senza conseguenze nel corso delle FP2. "Non è stata una giornata facile: in Fp1 non sono riuscito a trovare il feeling che cercavo, ma grazie al lavoro tra le sessioni, nel pomeriggio abbiamo trovato la strada in cui muoverci e abbiamo fatto un ottimo step in avanti sul posteriore", spiega il pilota dello Sky Racing Team VR46. "Sappiamo come agire per la Fp3 e continueremo a lavorare sull’avantreno per essere competitivi in qualifica. Nel complesso sono soddisfatto".

Il bilancio di Pablo Nieto

Spetta al Team Manager Pablo Nieto il bilancio della giornata vissuta dallo Sky Racing Team VR46 in Moto2. "Due sessioni completamente sul bagnato per prendere confidenza con queste condizioni davvero insidiose della pista. Nel complesso un buon lavoro, anche in vista della gara, che probabilmente sarà sotto la pioggia, e un feeling positivo".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi