user
16 novembre 2018

Moto3, Vietti: "Venerdì complicato"

print-icon
Celestino Vietti Ramus concentrato al box dello Sky Racing Team VR46

Celestino Vietti Ramus concentrato al box dello Sky Racing Team VR46

La pioggia stravolge i piani dello Sky Racing Team VR46 nella prima giornata di prove a Valencia con i due piloti a caccia del giusto feeling su pista bagnata

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Inizio bagnato, inizio (si spera) fortunato. Questo l'auspicio dello Sky Racing Team VR46 al termine di un'inaugurale giornata di prove della classe Moto3 a Valencia pesantemente inficiata dal maltempo. Nelle condizioni di scarsa aderenza Celestino Vietti Ramus e Dennis Foggia hanno concluso rispettivamente diciottesimo e ventiquattresimo nella graduatoria combinata dei tempi, speranzosi di risalire la china nel corso delle qualifiche ufficiali.

Vietti: "Ci stiamo avvicinando"

Al suo quarto gettone di presenza nel Mondiale Moto3 preparandosi alla stagione 2019 che lo vedrà titolare, Celestino Vietti Ramus ha compiuto passi avanti nei due turni. "Un venerdì sicuramente più complicato del previsto: siamo partiti sotto la pioggia e abbiamo cercato di rimane in pista il più possibile per prendere fiducia con questo tipo di condizioni", spiega il diciassettenne pilota coassolese. "In FP2 ci siamo avvicinati ai primi e continuando a lavorare in questa direzione possiamo fare bene in qualifica".

Foggia: "Buon lavoro nei due turni"

Protagonista lo scorso anno a Valencia da wild card, Dennis Foggia si è progressivamente migliorato nei due turni. "Nonostante le condizioni fossero davvero al limite, siamo riusciti a fare un buon lavoro per iniziare a prendere confidenza con il tracciato", spiega il talentuoso pilota capitolino, tuttora in corsa per il riconoscimento di Rookie of the Year. "Non sono troppo contento della posizione perché, tra Fp1 e Fp2, non sono riuscito a trovare le sensazioni che cercavo alla guida e continueremo a lavorare verso la qualifica".

Il bilancio di Pablo Nieto

"Sicuramente un venerdì difficile per tutti a causa del meteo che sembra rimarrà così fino a domenica". Commenta così Pablo Nieto, Team Manager dello Sky Racing Team VR46, l'esito del Day 1 vissuto a Valencia. "In questi casi, la cosa migliore è rimanere in pista, fare quanti più giri possibili per cercare di prendere confidenza con le particolari condizioni dell’asfalto. Nel complesso, la giornata è stata positiva, entrambi i piloti hanno fatto un buon lavoro e siamo pronti per avvicinarci ulteriormente ai primi in qualifica".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi