user
17 novembre 2018

Moto3, Foggia: "L'obiettivo è chiudere al meglio la stagione"

print-icon
0_J

Dennis Foggia è romano

A Valencia lo Sky Racing Team VR46 ha trovato un finale di stagione complicato, lo ammette Pablo Nieto ma anche i due piloti. Parola d'ordine ora è "rimonta"

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

Dennis Foggia e Celestino Vietti Rasmus sono lontani dalle prime fila all'ultimo GP della stagione 2018. A Valencia la pista a tratti umida e a tratti sciutta ha penalizzato le performance dei due piloti dello Sky Racing Team VR46, ma questo non li ferma, la gara è tutta da "correre e rimontare". 

Foggia: "Giornata difficile"

"Una qualifica difficile con asfalto misto e tante insidie. Non partirò dalle primissime file, ma sono contento dello step in avanti fatto sul setting da bagnato. Per domani spero in una gara sull’asciutto anche se abbiamo fatto pochi giri in queste condizioni. L’obiettivo è chiudere al meglio la stagione". 

Vietti: "La caduta non ci voleva"

"Sono dispiaciuto per la caduta perché era il mio ultimo giro lanciato e con le slick avrei potuto avvicinare le primissime file. Quando sono tornato in pista per l’ultimo run, l’asfalto era ancora umido e non ero sicuro della scelta, ma ho deciso di fidarmi del Team e, minuto dopo minuto, le condizioni miglioravano e riuscivo ad essere sempre più veloce. Domani cercherò di recuperare fin da subito in gara".

Nieto: "Possono entrambi rimontare"

"Una gestione della qualifica particolare considerate le condizioni della pista con asfalto umido e chiazze di asciutto. Davvero un peccato per la caduta nel finale di Celestino perché avevamo anticipato tutti montando le gomme da asciutto e nel suo ultimo tentativo avrebbe potuto avvicinare i primissimi. Nel complesso un buon lavoro anche per Dennis. Entrambi possono partire bene domani e rimontare sul gruppo di testa".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi