19 novembre 2016

AJP Adventure, la rally di serie

print-icon

La Casa portoghese specializzata nell’off road espone ha esposto ad Eicma 2016 una nuova moto omologata per la strada ma dal DNA rallystico

Rally alla portoghese - Al Salone di Milano il marchio AJP Motos presenta una nuova motocicletta da fuoristrada, ma nel suo DNA c’è anche il gene da viaggiatrice: ecco la PR7 650 Adventure. La tassellata portoghese ha un look da vera moto da rally: codino snello e muso con il plexiglass alto per una migliore protezione dell’aria. Per aumentare la capacità di carburante, che tocca quota 16 litri, e per migliorare la ripartizione dei pesi, il serbatoio è stato posizionato nella parte posteriore della moto, sotto le tabelle porta numero. Il tappo si trova sempre davanti alla sella.

La tecnica - Per quanto riguarda il motore, la PR7 650 Adventure monta un monocilindrico 4 tempi da 600 cc raffreddato a liquido, aggiornato e in passato già apprezzato sulle Husqvarna dual sport. Il propulsore è abbracciato da un telaio misto acciaio/alluminio, sostenuto a sua volta da una forcella da 48 mm completamente regolabile e da un monoammortizzatore Sachs regolabile nel precarico e nell’idraulica con link marchiato AJP.
La moto è ricca di componenti al top in ergal e i cerchi sono 21” all’anteriore e 18” al posteriore. Inoltre, è presente un piccolo cruscotto digitale (con funzione di contagiri, tachimetro e contachilometri) e un tablet Asus da 7”, removibile, che funge da navigatore e GPS. Una vera e propria moto da rally da usare in strada e nei viaggi più avventurosi. 
La AJP PR7 650 Adventure sarà disponibile da metà dicembre 2016 ad un prezzo di 10.500 euro.

Powered by: Moto.it

Tutti i siti Sky