23 novembre 2016

Honda HRC Rally, pronti per la Dakar

print-icon
582

Novità e programmi 2017 della Honda HRC Rally con il nuovo team manager Roberto Boasso ed il top rider Joan Barreda, uno dei candidati alla vittoria finale della Dakar

Il team ufficiale Honda HRC per i rally si è presentato ad Eicma con una serie di novità: dall’arrivo di Roberto Boasso come Team Manager (Team Principal è Martino Bianchi) ad una stagione improntata a un diverso, insolito programma. Il quartier generale è stato spostato a Barcellona ed è arrivato anche un nuovo ed importante sponsor, la Monster Energy. Durante la stagione si è lavorato molto sulla moto, senza grossi cambiamenti ma curando moltissimo l’aspetto cruciale dell’affidabilità.

Per Joan Barreda, punta di diamante della squadra, è importante anche aver spostato il centro del lavoro a Barcellona, un luogo non solo a lui più congeniale, ma anche più vicino alle aree dove sono state effettuati molti test. Importante anche aver lavorato, soprattutto sull’affidabilità, con la “gente giusta”, oltre a Boasso anche i meccanici, e nell’atmosfera giusta.

La voglia di svolgere un programma di lavoro diverso ha fatto si che il team gareggiasse in USA e Cina, in modo da portare Barreda al culmine della preparazione facendogli correre il minor numero possibile di rischi, e Barreda ovviamene ne è stato più che felice.

Come sarà la Dakar Paraguay, Bolivia, Argentina 2017? Team Manager e top rider sono d’accordo: difficile, come sempre, secondo Barreda potrebbe essere una Dakar limite, proprio in Bolivia, con più sabbia e maggiore lavoro di navigazione, senza contare i giorni in più in altitudine.

La Dakar 2017 si svolgerà dal 2 al 14 gennaio 2017 tra Paraguay, Bolivia e Argentina. 9000 i chilometri tra strade e dune con ben una settimana trascorsa alle alte quote andine. La classica del Rally potrà essere seguita su Eurosport, canale 210/11 della piattaforma Sky

Powered by: Moto.it

Tutti i siti Sky