03 dicembre 2016

Rally di Monza, Rossi ipoteca la vittoria

print-icon
Cat

Grazie a un'ottima prestazione nella sesta prova il Dottore ha accumulato un largo vantaggio su Marco Bonanomi e Dani Sordo. Saranno decisivi ora gli ultimi 45 chilometri della "Grand Prix 2" di domenica

Nella seconda giornata sul circuito brianzolo, Valentino Rossi ha messo una bella ipoteca sul Monza Rally Show il passo avanti decisivo è stato sulla prova della “Maxi Grand Prix”, la sesta in programma, ben 45 km, in cui il Dottore con la sua Ford Fiesta RS WRC ha rifilato 7 secondi e mezzo a Marco Bonanomi e ben nove secondi e mezzo al rallista della Hyundai, Dani Sordo. 

Decisivi gli ultimi 45 chilometri - Lo spagnolo ha tentato il recupero nella settima speciale, al buio, ma nonostante il quarto successo parziale davanti a Marco Bonanomi, Rossi è riuscito a limitare i danni cedendo appena 1”5  con il terzo tempo assoluto. Domenica il Dottore riparte con 12″4 di vantaggio su Bonanomi e 15″2 su Sordo. Decisiva, lo ha ammesso lui stesso, sarà la “Grand Prix 2”. Altri 45 chilometri. Ma sulla lunga distanza, e potendo sfruttare la potenza della Ford Fiesta, Rossi spera di riuscire ancora a fare la differenza. Se dovesse riuscirci sarà grande festa, anche perché il record di cinque successi sulla pista brianzola, che attualmente appartiene a Dindo Capello, è davvero vicino.

Le parole di Rossi: "Accumulato un buon vantaggio" - "E’ stato bello oggi, mi sono divertito molto. Siamo stati veloci più o meno in tutte le prove - ha spiegato Valentino - però nella 6, che è la Maxi Grand Prix, siamo riusciti (di notte tra l’altro) a essere competitivi. Sono riuscito a guidare bene e a fare dei bei tempi senza sbagliare". Il vantaggio accumulato su Bonanomi e Sordo rende Rossi ottimista: "Poi anche nell’ultima è andata abbastanza bene, mi hanno battuto, però siamo stati lì", spiega il Dottore. "Però può ancora succedere di tutto, perché domattina molto presto c’è un’altra Maxi Grand Prix, che è molto lunga. Bisognerà cercare di essere svegli e concentrati. Bello, positivo, siamo davanti, vedremo domani".

Monza Rally Show 2016 Video from day1 Scuderia VR46

Un video pubblicato da valeyellow46 (@valeyellow46) in data:


Continua il sogno dei Brivio Bros. Sfortuna Cairoli - 
Tra i nomi noti provenienti del mondo della MotoGp, continua il sogno dei Brivio Bros, Roberto pilota  e Davide navigatore, sesti assoluti. Sfortunato, anzi sfortunatissimo Tony Cairoli, il campione di Motocross ha dovuto fare i conti con un problema elettrico sulla sua citroen DS3 nella sesta prova, problema che tempestivamente il team è riuscito a risolvere per permettergli di scendere nuovamente in pista per la PS7. Anche se per la penalità rimediata (peggior tempo del gruppo WRC) Cairoli è praticamente fuori dai giochi. Peccato. Occhio però perché è già pronto a riscattarsi domenica nel Master Show, la gara ad eliminazione  che ha vinto l’anno scorso e che quest’anno, viste le premesse, si preannuncia ancora più entusiasmante . L’appuntamento è su Sky Sport Motogp h.14.30 con il Master Show del Rally di Monza.

Tutti i siti Sky