08 dicembre 2016

LaFerrari, cifra record all'asta per il sisma

print-icon
laf

L'esemplare di LaFerrari battuto all'asta a favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto scorso è stato venduto al prezzo di 7 milioni di dollari. È il record per una vettura prodotta nel ventunesimo secolo

7 milioni di dollari: questo il prezzo a cui è stato venduto l'esemplare di LaFerrari battuto all'asta organizzata da RM Sotheby's in collaborazione con la National Italian American Foundation a Daytona, in occasione delle Finali Mondiali del Cavallino Rampante. Si tratta del record per una vettura prodotta nel ventunesimo secolo offerta all'incanto.

I proventi di questa vendita record, come già annunciato, andranno a favore delle popolazioni colpite dal sismaoccorso nel Centro Italia il 24 agosto scorso. Questa decisione era stata comunicata dal presidente della Ferrari, Sergio Marchionne, il 31 agosto, in occasione del vertice bilaterale tra la cancelliera tedesca, Angela Merkel e Matteo Renzi. 

L'esemplare di LaFerrari battuto all'asta - il cui acquirente ha deciso di rimanere anonimo - presenta una livrea che vuole essere un omaggio all'Italia: la carrozzeria, di colore rosso, è impreziosita da una linea bianca, che dal lunotto posteriore ariva al cofano, su cui campeggia una bandiera tricolore. 

Powered by: Automoto.it

Tutti i siti Sky