18 dicembre 2016

Biaggi presenta il Max Racing Team per il CIV

print-icon
BIA

Presentata ad Ortisei la squadra di Max Biaggi che parteciperà al CIV Moto3 con moto Mahindra e con i giovani Davide Baldini ed Alessandro Del Bianco

Appeso il fatidico “casco al chiodo” Max Biaggi non poteva certamente stare lontano dalle piste e da quello che è sempre stato il suo mondo. Tolta la tuta in pelle ora veste i panni di team manager. E’ da alcuni mesi che Biaggi sta lavorando al progetto della sua squadra, che inizierà dal CIV Moto3 per poi passare al mondiale della stessa categoria. Come è giusto che sia Max vuole iniziare dalla gavetta, per far crescere la sua squadra e per crescere lui stesso, in un ruolo che inizia a conoscere solo ora.

Forte del clamore mediatico legato al suo nome e degli storici sponsor che da sempre seguono il Corsaro, è nato il Max Racing Team che è stato presentato ad Ortisei (Bz) in Val Gardena.

Biaggi ha stretto un accordo con Mahindra per utilizzare le moto del produttore indiano del quale sarà anche ambasciatore ufficiale, seguendo nel 2017 gran parte delle gare del campionato del mondo Moto3. Da notare come la Mahindra MGP3O sarà 100% made in Italy in quanto sarà prodotta interamente a Besozzo (Varese).

«Con il Max Racing Team inizia una seconda fase della mia vita – ha dichiarato il Corsaro- Vivrò il motociclismo in un modo nuovo, che mi emoziona moltissimo, perché avrò la possibilità di far correre due piloti giovanissimi nei campionati più importanti, prima in quello italiano e poi nel Mondiale. L’obiettivo, in questo momento della mia carriera, è dare un vero contributo alla crescita dei nuovi talenti del motociclismo italiano».

I due talenti prescelti, che potranno far affidamento su tutte le evoluzioni tecnologiche della casa produttrice e sfruttare i consigli del sei volte campione del mondo, sono Davide Baldini e Alessandro Del Bianco.

Powered by Moto.it

Tutti i siti Sky