23 marzo 2017

Dakar 2018, si torna in Perù: partenza da Lima

print-icon
Get

Carlos Sainz in Perù nel 2013 - Foto: Getty Images

A rivelarlo Etienne Lavigne in conferenza stampa, il rally si terrà in Sudamerica dal 6 al 20 gennaio 2018 e passerà da Perù, Bolivia e Argentina. La maratona sudamericana sarà, come sempre, da seguire su Eurosport (canali 210/211 della piattaforma Sky).

La tappa inaugurale della quarantesima edizione della Dakar partirà nuovamente da Lima, capitale peruviana. A distanza di cinque anni dall’ultima apparizione nella città sudamericana, i piloti si muoveranno verso la Bolivia, con giorno di riposo a La Paz, proseguiranno poi in Argentina per concludere il rally a Cordoba.

La conferenza stampa di Etienne Lavigne, direttore dell’evento, si è aperta con le parole di solidarietà rivolte al popolo peruviano falcidiato da violente piogge alluvionali. Tra l’altro, è stato stilato un programma di aiuti in favore della popolazione, di comune accordo con le autorità locali.

Dal 6 al 20 gennaio, due settimane da vivere tutte d’un fiato, tra le suggestive quanto tortuose dune dell’Ica desert che condurranno verso La Paz con tappa sul lago Titicaca. I concorrenti si lasceranno alle spalle i quattro mila metri di altura per scendere direzione sud, verso l’Argentina, chiudendo così la loro corsa a Cordoba.

Tutti i siti Sky