30 marzo 2017

WorldSSP300, nuova classe al via ad Aragon

print-icon
Get

Ana Carrasco, GP Argentina - Foto: Getty Images

Primo appuntamento per la SSP300 che farà il suo esordio nel weekend sul circuito spagnolo di Motorland. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul Mondiale. 

Il primo weekend della Supersport 300 partirà dal tracciato di Aragon, con 37 piloti e tre case costruttrici (Kawasaki, Honda e Yamaha) pronti a darsi battaglia. Il giusto mix tra giovani piloti con esperienza di pista e giovanissimi in rampa di lancio, come Nicolas Cupaioli, sedici anni appena compiuti e una gran voglia di mettersi in mostra. Il pilota vastese correrà per la 3ENNE#Racing (team Yamaha non ufficiale).

Certamente le sorprese non finiscono qui, perché la nuova classe SSP300 prevede in griglia anche due donne, entrambe in sella alla Kawasaki Ninja. Avalon Biddle, 24enne neozelandese con un trascorso niente male all’European Women’s Cup, ha trionfato nelle edizioni 2015 e 2016 e quest’anno correrà con il Sourz Foods – Benjan Racing. E poi, Ana Carrasco, ventenne spagnola con esperienza nel motomondiale, ora con il team ETG Racing.

Giovani, tanti, e anche di belle speranze sui quali scommettere, Harun Cabuk (Kawasaki Puccetti Racing)  su tutti. Se la benedizione poi arriva direttamente dal campione del Mondo Kenan Sofuoglu (WorldSSP), allora c’è da credergli. Il giovane turco ha messo a curriculum già diverse vittorie all’European Junior Cup e ora proverà la nuova esperienza nella classe esordiente.  

Un occhio alle aspettative ed uno ai risultati dei test. Mika Perez (WILSport Racedays) insieme a Borja Sanchez (Halcourier Racing) sono apparsi già in formissima, candidandosi così tra i possibili protagonisti del WordSSP300. 

Tutti i siti Sky