21 aprile 2017

CIV 2017, Imola: stagione al via nel weekend

print-icon
CIV

CIV, (Mugello 2016) - Foto: www.civ.tv

Via i veli al CIV 2017 con diverse novità rispetto alle precedenti edizioni e tanti nuovi team nelle varie classi. Tutto il campionato su SkySportMotoGPHD (canale 208) 

Investimenti corposi, tante new entry e due gare in più in calendario: il CIV 2017 promette davvero bene. Entrano i team di Max Biaggi e Fausto Gresini, per il primo sarà una sorta di rodaggio, l’obiettivo dichiarato è quello di presentarsi al mondiale nel 2018 dopo aver maturato un po’ di esperienza al CIV. Gresini, invece, voleva un team junior, perché il mondiale lo vive già da vicino. E poi la VR46, il team di Paolo Simoncelli e quello di Michel Fabrizio che chiudono un cerchio a dir poco interessante.

Moto3

Si prospetta una lotta senza esclusione di colpi, con tanti giovani in rampa di lancio e nuove scuderie di prestigio ad elevare interesse e competitività della Moto3. Il Campionato Italiano è sempre più un trampolino di lancio per arrivare al motomondiale, un po’ come già successo per il CEV.
Al debutto sia il team Gresini (con Anthony Groppi, Luca Gresini – figlio d’arte – e Tommaso Marco), ma anche il Max Racing Team con Alessandro Del Bianco e Davide Baldini in sella alle Mahindra gestite dalla squadra di Max Biaggi. Presente anche il team di Michel Fabrizio (MF84 Pluston by Althea) con Zannoni e Kroeze. Non per ultima la RMU VR46 con Thomas Rossi. Insomma, ci sarà da divertirsi.

SBK - Superbike

Matteo Baiocco, campione in carica, sarà in sella all’Aprilia e proverà a replicare il successo dello scorso anno. Ad insidiare il trono tanti pretendenti: Michele Pirro (Ducati Barni Racing) tester per la casa di Borgo Panigale in MotoGP, è in cerca di una rivincita dopo la squalifica dello scorso anno (irregolarità tecnica, senza vantaggio apparente in termini di prestazioni). Poi Ivan Goi, Denni Schiavoni e Matteo Ferrari con le BMW. Occhio a due ritorni, quello di Roberto Tamburini (Yamaha) ed Eddi La Marra con la Ducati. Inoltre, ci sarà anche Massimo Roccoli (MV Agusta), campione in carica SS.

600 SS - SuperSport

A difendere il titolo non ci sarà Roccoli che ha scelto di misurarsi nella categoria regina. E’ caccia al successore tra Stefano Cruciani, da questa stagione in sella alla Honda del Floramo Monaco Racing Team, Marco Bussolotti (Yamaha Gas Racing Team), Ilario Dionisi su Mv Agusta, Pedro Castan Illan (Yamaha) e Nicola Di Rago (Kawasaki Team Velocisti).

Premoto3

Nella 125 ci sarà il team di Paolo Simoncelli (Honda) con Devis Bergamini e Matteo Patacca. Mentre nella 250 le due squadre che si daranno battaglia saranno RMU VR46 e la Speedup del VL Team.

SuperSport 300

E’ la classe new entry del CIV 2017, una categoria con ben cinquanta piloti al via e quasi tutte le case più prestigiose: Honda, Yamaha, Kawasaki e Ktm. Nel team AG MotorSport Italia ci saranno Akito e Ryota Haga, figli di Nori, talento della MotoGP e della Superbike amatissimo in Italia.

Appuntamento su Sky Sport MotoGP (canale 208): round 1 il 25 aprile e poi il 26 round 2, entrambe alle 21.00.

 

Calendario  CIV 2017


       
 

Round 1-2

22/23-4

Imola

 

Round 3-4

20/21-5

Misano

 

Round 5-6

1/2-7

Mugello

 

Round 7-8

29/30-7

Misano

 

Round 9-10

23/24-9

Mugello

 

Round 11-12

7/8-10

Vallelunga

       

Tutti i siti Sky