10 maggio 2017

SBK 2017, il mondiale arriva ad Imola

print-icon
Imo

Circuito di Imola - Foto: WSBK Official Site

Dopo la doppietta di Rea sul circuito di Assen, si torna in pista ad Imola nel weekend.  Le Ducati sono chiamate al pronto riscatto per accorciare il gap dal duo Kawasaki. Live gara 1 e 2 sabato e domenica alle 13.00, sempre su Eurosport 2 (canale 211 della piattaforma Sky)

Sette vittorie su otto manche disputate. E’ questo il ritmo dello straripante Jonathan Rea che, tanto per cambiare, ha messa una doppia firma anche sul circuito di Assen. Presto per considerare il campionato chiuso dopo appena quattro gare, ma fin qui il passo della Kawasaki numero uno è stato davvero impressionante.

Nel weekend si torna in pista ad Imola dove è attesa la risposta delle Ducati per accorciare il gap dalla vetta ed evitare ulteriori allunghi degli uomini in verde. Eppure Chaz Davies sul circuito olandese ha spinto al massimo in gara 1, tenendo la testa della corsa fino a due tornate dalla fine, poi tradito da un problema tecnico che lo ha costretto a fermarsi. Ha vinto Rea, davanti al compagno di box Tom Sykes ed alla Panigale di Marco Melandri. Seconda manche tutta nel segno della Kawasaki con il due volte iridato che ha preceduto l’altra verdona di Sykes per soli 25 millesimi, poi Davies a completare il podio.

In classifica fra Rea e Davies ci sono 84 punti, il pilota Ducati è scivolato in terza posizione scavalcato da Sykes che ora è a 64 lunghezze dal leader del campionato. Imola è un test veramente importante per le Rosse di Borgo Panigale: non sono ammesse distrazioni, anche perché il margine di errore dei due davanti è prossimo allo zero.
Live gara 1 e gara 2 sabato e domenica alle 13.00, sempre su Eurosport 2 (canale 211 della piattaforma Sky).

I primi cinque – Classifica SBK 2017

Jonathan Rea – Kawasaki (195)
Tom Sykes – Kawasaki (131)
Chaz Davies – Ducati (111)
Marco Melandri – Ducati (97)
Alex Lowes – Yamaha (76)

Calendario SBK 2017

26 febbraio – Australia (Phillip Island)
12 marzo – Thailandia (Buri Ram)
02 aprile – Spagna (Aragon)
30 aprile – Olanda (Assen)
14 maggio - Italia (Imola)
28 maggio - Regno Unito (Donington Park)
18 giugno - San Marino (Misano) 
09 luglio - USA Laguna (Seca)
20 agosto - Germania (Lausitzring)
17 settembre - Portogallo (Portimao)
01 ottobre - Francia (Magny Cours)
22 ottobre - Spagna (Jerez) 
4 novembre - Qatar (Losail)

Tutti i siti Sky