12 maggio 2017

Indycar 2017, Indianapolis: ecco programma e orari

print-icon
Pag

Simon Pagenaud, leader della classifica Indycar 2017 - Foto: Official Twitter Simon Pagenaud

Dopo la vittoria di Pagenaud nell’ultimo GP di Phoenix, nel weekend si correrà  sul circuito di Indianapolis, in attesa della 500 miglia del 28 maggio a cui prenderà parte Fernando Alonso. Gara su Sky Sport2 HD, sabato ore 21.45 (bottone verde per la gara live)

Nell’ultimo appuntamento sull’ovale di Phoenix ha vinto il campione in carica Simon Pagenaud della Dallara Chevrolet (Team Penske). Un successo che ha permesso al francese di prendersi la testa della classifica. L’ex leader Sebastien Bourdais, out in avvio di gara, ha chiuso con zero punti. Podio completato da Will Power (T. Penske) e JR Hildebrand su Chevrolet del team Ed Carpenter Racing.

E’ cambiata la geografia della classifica, in vetta c’è un nuovo “vecchio” padrone che è tornato davanti a tutti in occasione del GP di Phoenix. Con 159 punti Pagenaud precede Scott Dixon (141) del team Chip Ganassi Racing, seguito a sole otto lunghezze da Josef Newgarden (133).

Ad Indianapolis, Pagenaud proverà a consolidare la leadership, in un campionato in cui l’equilibrio continua a farlo da padrone. E’ attesa la risposta dei diretti inseguitori, specie da Bourdais, che dopo lo zero in casella ha perso tre posizioni scivolando così al quarto posto. Ci sono tutti gli elementi per assistere ad un altro weekend all’insegna dello spettacolo.
Intanto, fervono i preparativi per la 500 miglia di Indianapolis, a cui prenderà parte il due volte iridato della Formula 1, Fernando Alonso (Dallara – Honda) del team Andretti Autosport. Lo spagnolo ha cominciato ufficialmente la sua avventura, in vista dell’edizione numero 101 che si terrà il 28 maggio.

Programma TV

Gara su Sky Sport2 HD, sabato ore 21.45 (bottone verde per la gara live)

I primi cinque – Classifica Indycar 2017

Simon Pagenaud – Team Penske (159)
Scott Dixon – Chip Ganassi Racing (141)
Josef Newgarden – Team Penske (133)
Sebastien Bourdais – Dale Coyne Racing (128)
James Hinchcliffe – Schimdt Peterson Motorsport (120)

Tutti i siti Sky