21 maggio 2017

Indy 500: Alonso 7° nelle qualifiche, paura per Bourdais

print-icon

Lo spagnolo della McLaren ancora in evidenza nella prima giornata delle qualifiche per la 500 miglia di Indianapolis. Terribile incidente per il francese Bourdais, che ha perso il controllo della sua auto ribaltandosi più volte: trasferito al Methodist Hospital di Indianapolis, è stato sottoposto a un intervento chirurgico per ridurre molteplici fratture al bacino e una all'anca destra

Fernando Alonso ha fatto segnare il 7° tempo nella prima giornata di qualifica della 500 Miglia di Indianapolis. Ed Carpenter il più veloce, davanti al giapponese Takuma Sato. Poi Scott Dixon, JR Hildebrand, Alexander Rosi e Will Power. Il crono del sabato sono serviti per dividere i piloti in due gruppi. Quelli dal 1° al 9° si giocheranno la pole dalle 23 alle 23.45 (ora italiana). Ecco chi sono: 

1) Ed Carpenter - 230.468 mph
2) Takuma Sato - 230.382 mph
3) Scott Dixon - 230.333 mph
4) JR Hildebrand - 230.205 mph
5) Alexander Rossi - 230.148 mph
6) Will Power - 230.072 mph
7) Fernando Alonso - 230.034 mph
8) Tony Kanaan - 230.007 mph
9) Marco Andretti - 229.924 mph

Il sabato è stato caratterizzato dal terribile incidente occorso a Sebastien Bourdais, il più veloce del venerdì. Il pilota francese dopo aver fatto registrare due giri record ha perso il controllo della sua monoposto ed è andato a sbattere contro le barriere a oltre 370 chilometri orari. Bourdais è rimasto cosciente ma dopo essere stato estratto dalla monoposto è stato urgentemente trasferito al Methodist Hospital di Indianapolis, dove gli sono state diagnosticate molteplici fratture al bacino e un'altra all'anca destra. Sebastein Bourdais è stato poi sottoposto a un intervento chirurgico al bacino per ridurre le fratture.

Tutti i siti Sky