23 maggio 2017

WRC, Portogallo: Ogier in grande spolvero

print-icon
Get

Sebastien Ogier, (Rally del Portogallo 2017) - Foto: Getty Images

Dopo un rally ricco di emozioni, ad avere la meglio è stato Sébastien Ogier. E tra tre settimane si va in Sardegna: 8–11 giugno sempre su Fox Sports, canale 204 della piattaforma Sky

Il Rally del Portogallo 2017 è stato davvero un rally di alta qualità. Una gara quella lusitana appassionante, combattuta, caratterizzata da ben sei cambi di leader. Una corsa in cui dopo sei speciali otto piloti erano racchiusi in soli 9”. Alla fine però a mettere d'accordo tutti è stato lui, "the boss", Sébastien Ogier.

Il top driver di Wilson è tornato in forma smagliante e ha ottenuto sulla Ford Fiesta WRC della MSport una vittoria delle sue, con una prestazione "alla Ogier”, da navigato campione del mondo. Ha così festeggiato il quarantesimo successo iridato della sua carriera, proprio nella gara dove nel 2010 sulla C4 aveva portato a casa il suo primo trionfo nel mondiale. Era da molto che non si vedeva un Seb così determinato ed in forma come ai tempi della Volkswagen, segno che ora si trova a suo agio al volante della Fiesta.

Gli altri

 Alle sue spalle, Thierry Neuville e Dani Sordo hanno regalato l’ennesimo podio stagionale alla Hyundai i20 WRC, apparsa stavolta un gradino al di sotto della Ford Fiesta. Oltre a Tanak anche Evans si è ancora messo in bella evidenza sulla WRC di Wilson, poi una foratura nella seconda tappa ha fatto perdere al gallese un minuto ed ogni velleità di lottare per il podio. Breen ha invece salvato con il suo quinto posto la Citroen da una débacle completa, mentre la Toyota ha messo in mostra buoni progressi sulla terra con Latvala, che però ha raccolto solo due punti per un’uscita di strada nella prima tappa costatagli quattro minuti.

Sardegna in vista

Ad Alghero tra tre settimane continuerà la lunga appassionante volata tra Ogier, Neuville e Latvala nella lotta per il titolo mondiale piloti più equilibrato degli ultimi quindici anni. La gara si preannuncia già molto equilibrata, sono in tanti a poter vincere. Come andrà a finire lo sapremo su FOX Sports domenica 11 giugno, quando andrà in onda la power stage dell'Argentiera. 

Così il Mondiale Piloti dopo sei gare

1° Ogier 128 punti; 2° Neuville 106; 3° Latvala 88; 4° Tanak 83; 5° Sordo 66; 6° Evans 53; 7° Breen 43; 8° Paddon 33; 9° Meeke 27; 10° Hanninen 21.

Questa la classifica del Mondiale Costruttori dopo sei prove

1° MSport 199; 2° Hyundai Motorsport 173; 3° Toyota Gazoo Racing 113; 4° Citroen Abu Dhabi 85. 

Powered by: Fox Sports

Tutti i siti Sky