25 maggio 2017

Indycar, ecco come cambieranno le monoposto nel 2018

print-icon
Ind

Foto: Indycar Official Twitter

Svelati i primi rendering dell’Aerokit standard 2018, che sostituirà quelli realizzati da Honda e Chevy. Tutti i team, a partire dalla prossima stagione, dovranno utilizzare un unico pacchetto aerodinamico

A pochi giorni dalla edizione numero 101 della 500 miglia di Indianapolis, a cui prenderà parte anche il due volte iridato della F1 Fernando Alonso, la Indycar ha svelato alcune novità che entreranno in vigore dal prossimo anno.
Dalla stagione 2018, infatti, i team dovranno utilizzare un unico pacchetto aerodinamico che sarà montato sull’attuale telaio Dallara. Il Kit "universale" migliora di gran lunga l'estetica delle monoposto, senza "indebolire" gli aspetti legati alla sicurezza.

I test cominceranno a metà estate su ovale breve e superspeedway. Previste infatti due configurazioni ad alto e basso carico aerodinamico. Confermate inoltre per i team anche per il 2018 le possibilità di scelta tra i due produttori di motori Chevrolet e Honda.

Tutti i siti Sky