28 maggio 2017

MXGP, Francia: altro allungo per Cairoli

print-icon
Cai

Tony Cairoli, (Germania 2017) - Foto: Tony Cairoli Official Twitter

Il pilota della KTM si piazza secondo e terzo nelle due manche, porta a 50 lunghezze il vantaggio dal suo diretto inseguitore, Gautier Paulin. Niente Ernèe per Tim Gajser, che non ha ancora assorbito i postumi della caduta di Teutschenthal. Prossimo tappa l’11 giugno in Russia, sempre su Eurosport

Un secondo e un terzo posto, quanto basta per prendere il largo ed aumentare il gap dal suo diretto inseguitore. 50 punti da Paulin, è lui ora il vero concorrente dell’otto volte iridato. Tim Gajser, infatti, non ha preso parte ai due round francesi, ancora non al meglio dopo la caduta scomposta dello scorso weekend in Germania. Gara 1 ha avuto un solo dominatore: Maximilian Nagl che ha condotto la gara praticamente dall’inizio. Mentre nel secondo round di Ernèe si è imposto Clement Desalle.

Gara 1, Nagl davanti a Cairoli

Vince Maximilian Nagl la prima manche di Ernèe, la nona della stagione. Il tedesco ha dominato fin dall’inizio e poi ha allungato dai rispettivi avversari. Secondo posto per Tony Cairoli che è riuscito a sopravanzare proprio nel finale Jeremy van Horebeek (Yamaha), terzo. Clement Desalle dopo una lotta a colpi di sorpassi ha strappato la quarta posizione a Gautier Paulin, beffato anche da Jeffrey Herlings. 

Gara 2, il ritorno di Desalle

Nel round 2 trionfa Clement Desalle, il pilota belga ha preceduto Gautier Paulin e Tony Cairoli, sul gradino meno nobile del podio. Top cinque completata da Romain Febvre e Jeffrey Herlings. Desalle, dunque, ha vinto il Gran Premio francese, davanti a Cairoli e Paulin.
Prossimo appuntamento l’11 giugno in Russia, sempre su Eurosport, canale 210 della piattaforma Sky.

Tutti i siti Sky