23 giugno 2017

MXGP, Lombardia: torna Gajser e sfida Cairoli

print-icon
Cai

Tony Cairoli, (KTM 2017) - Foto: MXGP Official Twitter

Dopo la tappa del Trentino nel mese di aprile, si torna nuovamente in Italia sul circuito di Ottobiano. Rientra il campione in carica Tim Gajser, fuori causa per infortunio e costretto a saltare gli ultimi due appuntamenti. Cairoli resta saldamente in testa e proverà l’allungo davanti a suoi tifosi. Domenica su Eurosport 2, canale 211 della piattaforma Sky

Prima dell’infortunio era l’indiziato numero uno per contendere il titolo mondiale a Tony Cairoli. Tim Gajser (Honda) torna dopo aver saltato i due round francesi oltre che l’ultimo appuntamento in Russia, reduce da due incidenti, prima in Lettonia e poi nella manche successiva in Germania (Teutschenthal). Un infortunio più grave di quanto si pensasse all’inizio, lo sloveno ha infatti riportato una frattura alla spalla, costretto ad osservare un periodo di riposo di tre settimane. E’ tornato nuovamente arruolabile per il weekend italiano, ma pesano tantissimo i quattro zeri di fila nell’economia della classifica, ora infatti è quinto a 120 lunghezze dal campione siciliano della KTM. Nonostante tutto il mondiale è ancora lungo e considerare lo sloveno fuori dai giochi sarebbe davvero un azzardo. Cairoli lo sa e proverà l’allungo davanti ai suoi tifosi.

Ultima tappa a Desalle, ma Tony tiene la vetta

In Russia l’otto volte iridato si è piazzato al secondo posto nella prima manche dietro a Jeffrey Herlings (KTM), mentre in gara-2, complice una brutta partenza, ha chiuso al nono posto. Il pilota della KTM è saldamente in testa al mondiale mantenendo quasi immutato il vantaggio dal suo diretto inseguitore: 47 punti su Clement Desalle, che si è aggiudicato la decima tappa stagionale. Il campione italiano è arrivato quinto nella combinata delle due manche.

Programma TV

Appuntamento domenica su Eurosport 2, canale 211 della piattaforma Sky

I primi cinque – La classifica MXGP 2017

Tony Cairoli – KTM (381)
Clement Desalle – KAW (334)
Gautier Paulin – HUS (333)
Jeffrey Herlings – KTM (291)
Tim Gajser – HON (261)

Tutti i siti Sky