All’asta la Ferrari F2001 di Schumi

Motori
F2001_SCHUMId01rsm113

La Ferrari F2001 di Schumacher sarà battuta all’asta organizzata da RM Sotheby’s a New York. Con questa monoposto Schumi vinse il secondo titolo con la Rossa. Si potrebbero dover sborsare fino a 4 milioni di euro per questo pezzo di storia della Formula 1

All'asta Contemporary Art Evening Auction, in programma a New York il 16 novembre prossimo, RM Sotheby’s proporrà un’auto unica che, a loro detta è un’opera d’arte. Parliamo della Ferrari F2001 che Schumacher ha guidato nel Gran Premio di Monaco e di Ungheria.

La F2001 fu pensata per adattarsi al nuovo regolamento imposto ai team per la stagione 2001e fu disegnata da Rory Byrne. Il progetto si incentrava sull’innalzamento di 5cm dell’ala anteriore e sul nuovo disegno della stessa con una forma a cucchiaio nella parte centrale e sul nuovo alettone posteriore.

Con la F2001 la Ferrari riuscì a portarsi a casa il titolo piloti con Schumacher e quello costruttori con tre mesi di anticipo, grazie ad una doppietta del Kaiser e di Barrichello all'Hungaroring. In totale, la Ferrari nel 2001 riuscì a conquistare 9 vittorie, 11 pole position e 19 piazzamenti a punti, di cui 15 a podio.

Vi state chiedendo con quanti “zero” dovrete compilare l’assegno? Stando ad alcune indiscrezioni potreste dover sborsare oltre 4 milioni di euro.

Powered by automoto.it

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.