14 ottobre 2017

WTCC 2017, Cina: Girolami in pole

print-icon
Gir

Girolami WTCC 2017 (foto:www.fiawtcc.it)

Néstor Girolami si è aggiudicato la pole position nella Main Race in Cina. Secondo Norbert Michelisz, davanti a Thed Bjork

Le qualifiche di Ningbo sorridono a Volvo: sarà Néstor Girolami a scattare davanti a tutti nella Main Race, la seconda delle due gare previste domani in Cina. 1’58”409 è il crono che è valso la pole position a Girolami, in grado di staccare di tre decimi Norbert Michelisz. Il magiaro, su Honda Civic, ha preceduto il compagno di squadra di Girolami, Thed Bjork. Quarto tempo per Rob Huff, al volante della Citroen C-Elysée della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport.

In Cina si è rivisto anche il nostro Gabriele Tarquini: il “Cinghio” è stato chiamato a sostituire Tiago Monteiro alla Honda. Il pilota portoghese lo scorso mese è stato protagonista di un violento incidente durante una sessione di test e non ha ricevuto il nulla osta dei medici alla partecipazione al weekend di gara a Ningbo. Monteiro, ricordiamo, è attualmente in testa al mondiale. Tarquini prenderà il via della Main Race dalla quinta piazzola dello schieramento.

Sesto è il pilota della Sébastien Loeb Racing, Tom Chilton, su Citroen C-Elysée; seguono Esteban Guerrieri, sulla Chevrolet Cruze della Campos Racing, e Nicky Catsburg, al volante della Volvo S60 Polestar preparata dalla Polestar Cyan Racing. Pole position nella Opening Race per Yann Ehrlacher, in azione sulla LADA Vesta della RC Motorsport; a fargli compagnia in prima fila ci sarà John Filippi, della Sébastien Loeb Racing. Il pilota del team ufficiale Honda, Ryo Michigami, non è andato oltre l’undicesima posizione; il nipponico ha preceduto Kevin Gleason, su LADA Vesta.

Male Mehdi Bennani: il marocchino, al volante della Citroen C-Elysée preparata dalla Sébastien Loeb Racing, non ha passato il taglio della Q1. Stesso destino anche per il pilota della ROAL Motorsport, Tom Coronel, quattordicesimo su Chevrolet Cruze. Scatteranno dal fondo dello schieramento i due alfieri della Zengo Motorsport, Daniel Nagy e Zsolt Szabo: il primo ha ottenuto il quindicesimo tempo, mentre il secondo non ha nemmeno preso parte alle qualifiche sulla sua Honda Civic. A separarli troviamo Filipe de Souza. Il pilota di Macao, già visto nel WTCC in alcune gare tra il 2011 e il 2014, è tornato in azione in Cina sulla LADA Vesta della RC Motorsport.

Powered by automoto.it

I PIU' VISTI DI OGGI