21 ottobre 2017

Audi A7 Sportback, dopo i teaser arrivano le foto ufficiali

print-icon
RIG

Propulsori mild hybrid, linee aggressive e fanali laser per l’ammiraglia tedesca. Vediamo insieme le immagini ufficiali

Per celebrare i sette anni dal primo modello, Audi ha tolto il velo alla nuova A7, una delle berline coupé di maggiore successo della casa di Ingolstadt. Le dimensioni non la fanno passare di certo inosservata: lunga 4,97 metri, larga 1,9 e alta 1,42, la A7 vanta un passo maggiorato di 10 mm rispetto alla versione precedente, con una capacità di carico varia da 535 a 1.390 litri.

Le linee sono diventate maggiormente dinamiche grazie ai nuovi passaruota ed all’inedita coda con lo spigolo del bordo rialzato, mentre l’alettone si alza automaticamente al raggiungimento dei 120 km/h. I fanali dello stop ricordano quelli della “sorella” maggiore, la A8, con un elemento luminoso centrale che unisce i corpi principali.
Le luci anteriori, invece, sono disponibili in versione Led, HD Matrix Led e HD Matrix Led con abbaglianti Laser. Sequenze luminose dedicate si innescano all'apertura e alla chiusura della vettura. Oltre alle colorazioni già conosciute, se ne aggiungono ben sette inedite, andando ad aumentare ancor più la personalizzazione della vettura.

Anche gli interni, simili a quelli della A8, sono stati totalmente rinnovati, con l’introduzione del doppio display in plancia che assicura una migliore gestione del sistema di infotainment. Ovviamente non poteva mancare il Virtual Cockpit accoppiato all’head-up display.

La nuova Audi A7 è ricchissima di tecnologia e può vantare un livello 3 di guida semiautonoma, grazie al sistema zFAS che integra cinque radar, cinque telecamere, 12 sensori e scanner laser, la vettura è in grado di analizzare la strada e di muoversi in completa autonomia in determinate fasi di guida. In totale sono 39 i sistemi di assistenza disponibili sulla A7.

Tutti i propulsori della nuova A7 Sportback utilizzano un sistema mild hybrid e un impianto elettrico a 48 Volt. L'alternatore BAS funge sia da motorino di avviamento che da sistema Kers, lavorando in sinergia con una batteria agli ioni di litio. Lo Start&Stop è attivo a partire da 22 km/h. Al lancio sarà disponibile la 55 TFSI, equipaggiata con un motore 3.0 V6 in grado di sviluppare fino a 340 CV di potenza e 500 Nm di coppia massima; è abbinato alla trazione integrale quattro e il cambio automatico S tronic a sette marce.

Powered by automoto.it

I PIU' VISTI DI OGGI