02 dicembre 2017

Motor Show: subito in pista Ferrari e F1 storiche

print-icon
Fer

Nella prima giornata del Motor Show 2017 in pista spazio alle F1 storiche con 10 monoposto dal passato molto interessante. Nell’area 48 anche lo show della Ferrari F1 con Giovinazzi e l’esibizione dei gioielli del programma XX Corse Clienti di Maranello

Formula 1 storiche

Si parte con la Cooper T51 del 1959, che vinse il Campionato Mondiale con Jack Brabham e soprattutto rivoluzionò il mondo della Formula 1 spostando il motore al posteriore. Lo stesso Enzo Ferrari, da sempre sostenitore dei “buoi davanti al carro”, dovette adeguarsi per non rimanere tagliato fuori dai giochi.

In pista anche Lotus 18 che nel 1960 si aggiudicò il secondo posto tra i Costruttori anche grazie al secondo posto a Silverstone di John Surtees. Ed è proprio del team voluto dal grande pilota inglese, l’unico al mondo ad aver conquistato il titolo iridato sia nelle moto sia in Formula 1, la Surtees TS8, reinterpretazione, per la serie inglese F5000 del 1971, della TS7 che nel 1970 costituì il debutto in F.1 della scuderia britannica.

Sempre degli anni settanta è la Ferrari B3, monoposto che sintetizza gli studi di Mauro Forghieri (1973) che avrebbero portato alle pluri-vittoriose B3-74 e poi 312 T e T2, tutte spinte dal 12 cilindri boxer.

Il mondo delle vetture dei “garagisti” (Enzo Ferrari cit.) inglesi e quindi dei motori Ford Cosworth DFV è rappresentato dalla Arrows A1 del 1978, la prima monoposto del team di Alan Rees, Jackie Oliver, Dave Wass e Tony Southgate e dalla Wolf WR7 del 1979, l’ultima F1 del marchio che nel 1977 fu vicecampione con Jody Scheckter.

Ferrari XX - Corse Clienti

Protagonista della prima giornata del Motor Show non solo la storia delle corse con le monoposto storiche, ma anche il presente con le spettacolari Ferrari XX del programma speciale per i clienti del cavallino che hanno la fortuna di poter pilotare vetture prodotte in pochissimi esemplari e sviluppate esclusivamente per l’uso in pista. L’idea fondante del programma è quella di coinvolgere un gruppo di clienti molto speciali nello sviluppo delle vetture del futuro, chiedendo loro di contribuire fornendo informazioni agli ingegneri del reparto Corse Clienti.

Esibizione Ferrari F1

Altra grande protagonista nell’Area 48 la Formula1 Ferrari con Antonio Giovinazzi al volante (sulla F60). Giri in pista, traversi e grandi frenate per arrivare poi all’esibizione dei meccanici al pit stop.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I Big Three trascinano Toronto, Kings ko in casa

Bonaventura rilancia Gattuso, Milan-Bologna 2-1

Milano ko a Torino, in 4 dietro Brescia

Gattuso: "Strada lunga. Serve lavoro e sacrifico"

Donadoni: "Giocato alla pari. C'è tanta rabbia"

NFL: Bryant tifa Eagles, anche contro la sua L.A.

Zenga: "Rammarico per il brutto inizio di ripresa"

Donnarumma, il Psg insiste. E la clasuola non c'è

Iachini: "Buona gara, ma Berardi deve fare meglio"

Mourinho: "Felice per l'Inter. Spalletti..."

Suarez-Messi, Villarreal ko: il Barça resta a +5

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI