user
29 dicembre 2017

Audi R8, la produzione terminerà nel 2020

print-icon
Aud

Nuovi piani per la super sportiva dei quattro anelli che non arriverà oltre la fine di questa decade

I piani a Ingolstadt sono chiari; a seguito di numeri non convincenti in termini di vendite la Audi R8, uno degli ultimi baluardi tra le supercar a motore aspirato, vedrà come termine della produzione il 2020.

Con lei muoiono i progetti per la versione elettrica E-Tron e Scorpion, la presunta hypercar con motore composto da 4 1.2L Ducati, per raggiungere i 1000CV. 

Prossimamente invece arriveranno i rimpiazzi di S/RS6 e S/RS7 e S8, che verosimilmente dovrebbero mantenere i propulsori 4.0L V8. Niente ibrido invece per il V6 2.9L biturbo di RS4 e RS5. Al top poi troveremo la RS Q7 con lo stesso V8 da 650 CV della Urus.

Powered by automoto.it

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi