06 gennaio 2018

Dakar 2018: parte la 40^ edizione, sarà una dura sfida in Sud America

print-icon
Dak

E' scattata da Lima la Dakar 2018. 200 moto, 100 auto, 40 camion. 9mila km di deserti e di paradisi sudamericani, 14 tappe, diverse durissime. Per seguire la regina dei raid, Eurosport canale 210 della piattaforma Sky, tutte le sere dalle 23

Si inizia a fare sul serio - Tremendamente sul serio. Progressivamente, ma molto rapidamente, la Dakar numero 40 entra nel vivo e si prepara ad inondare di delirio un’area geografica vastissima e affascinate, tra paradisi naturali e inferni agonistici. Marc Coma, cinque volte vincitore in moto del Rally più difficile del mondo e ora direttore della corsa, cerca di limare l’eccitazione e placare gli entusiasmi ”rivelando”… che sarà una Dakar molto dura. “La sabbia del Perù arriva presto, le prime tappe della Dakar Anniversario potranno già dire molte cose, raccontare, promettere, inibire.

Un percorso difficile e impietoso da subito - per un potenziale di selezione istantaneo. Le 14 tappe della Dakar Perù-Bolivia-Argentina sono state studiate per limitare al massimo la dispersione di energie, riducendo ai valori minimi le situazioni frustranti. È un’avventura, una gara, una sfida. Il fondo di sabbia delle piste in Perù è quest’anno e in questa stagione più “molle”, inconsistente, dunque prevedibilmente molto più impegnativo. In compenso le previsioni meteo, per quanto possano essere attendibili nell’isterico e contraddittorio contesto andino, sembrano più favorevoli per i giorni della passaggio della Carovana. Poi si vedrà, nessuno si aspetta una Dakar indulgente, “fortunosa”.

La Carovana - 188 moto (di cui 49 quad), 104 auto e 44 camion lasciano il podio del Pentagonito, attraversano la marmellata di traffico di Lima e si avventurano sulla Panamericana in direzione Sud. Una breve Speciale, la prima, appena una trentina di chilometri sullo sviluppo totale della prima Tappa, da Lima a Pisco, scorrevoli 270 chilometri. È un impegno di poco conto, quasi formale, non fosse che i concorrenti, “ostaggi” di Lima e della burocrazia sportiva per almeno tre giorni, non ne possono più. È caratteristico che più di uno tenda ad esagerare, Campioni o Amatori non importa, l’eccitazione prende il sopravvento su più di una qualità dell’equilibrio. Quel che conta, finalmente, è che la Corsa, la 40ma edizione della Dakar, è partita.

Powered by automoto.it

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Kuzminskas allo scadere, l'Olimpia batte Cremona

La Juve non molla il Napoli, Genoa battuto 1-0

Allegri: "Critiche? Conta solo vincere. Sarri..."

Chelsea-Roma: ai dettagli l'affare Dzeko-Emerson

Inter, il Palace vuole Eder. Sturridge in stand-by

I Milwaukee Bucks hanno licenziato Jason Kidd

Liverpool, che tonfo a Swansea. Decide Mawson

Verona, Pecchia confermato e squadra in ritiro

Pirlo: "Il calcio italiano va rifondato"

Inter, ufficiale Rafinha: "Voglio la Champions"

Man City, De Bruyne rinnova fino al 2023

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI