Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
09 maggio 2018

SBK 2018, ad Imola uno spettacolo da non perdere

print-icon
imo

Autodromo di Imola (foto: twitter SBK OFFICIAL)

Dopo due week-end di pausa la Superbike arriva in Italia con il duello Ducati-Kawasaki sempre vivo e con Johnny Rea che con 30 punti di vantaggio in classifica mondiale cerca di fare il vuoto alle sue spalle. Tante curiosità in questa gara a partire dall’addio di Kenan Sofuoglu per arrivare alla mostra dedicata a Nicky Hayden.

Gara 1 sabato alle 13.00 e Gara 2 domenica alle 14.30 su Eurosport 2 canale 211 della piattaforma

SPECIALE MOTORI

Dopo le due gare di Assen che ci hanno riproposto il duello Kawasaki-Ducati (vinto, in Olanda, dalla casa giapponese con la doppietta Rea-Sykes) la SBK arriva in Italia, nello storico circuito di Imola.

Il punto della situazione

La classifica Mondiale vede Johnny Rea davanti a tutti in sella alla ZX-10RR del team Kawasaki ufficiale con 159 punti e ad un importante appuntamento con la storia. Se il 3 volte campione del mondo Superbike dovesse trionfare in entrambe le manche a Imola eguaglierebbe Carl Fogarty a 59 vittorie nel Mondiale. Dietro di lui i ducatisti del team factory Davies (129 punti) e Melandri (115). Quarto Van der Mark che, con la Yamaha, sta trovando stabilmente un posto sul podio dopo un inizio di stagione difficile.

Da segnalare anche i risultati di Xavi Fores con la Panigale R del team clienti Barni, quasi sempre in lotta per le prime posizioni e solo sesto in classifica con 100 punti per via di qualche errore e di una buona dose di sfortuna. Il mondiale, grazie anche al nuovo regolamento (che strizza un occhio, e forse di più, al Balance of Performance) ci sta regalando gare equilibratissime e piene di colpi di scena: il duello Kawasaki-Ducati, con la moto giapponese che sembra avere ancora qualche cosa in più della bolognese, è destinato a continuare per tutto il campionato con la Yamaha a fare da terza incomoda, sempre temibile. Pirelli, fornitore unico per la SBK porterà ad Imola la nuova mescola W1002 con l'innovativa misura 200/65.

Il week-end italiano

La prima prova italiana della SBK 2018 (a inizio luglio si correrà anche a Misano) sarà anche teatro dell’ultima corsa di Kenan Sofuoglu. Il pilota Kawasaki Puccetti, leggenda della Supersport 600 con cinque titoli, si ritira dalle corse a causa dei numerosi infortuni e su richiesta del suo primo sostenitore Tayyip Erdogan, Presidente della Turchia.

Durante il week-end, all’interno del circuito sarà allestita anche una mostra fotografica intitolata “A Million Dollar Smile” in ricordo di Nicky Hayden. La mostra ripercorrerà la carriera del #69 americano attraverso gli scatti di Mirco Lazzari, fotografo italiano del motomondiale. La mostra sarà aperta dalle 9 alle 19 in piazza Ayrton Senna.

Infine, sulla griglia di partenza ci sarà Leon Haslam. Il leader della classifica BSB correrà ad Imola e a Donington con la Kawasaki del team Puccetti, per l’occasione la livrea della ZX-10RR ricorderà quella della bellissima Elf 500 guidata da suo padre Ron nel Motomondiale.

Classifica SBK 2018

Pos. Pilota P.ti
1 Rea 159
2 Davies 129
3 Melandri 115
4 Van der Mark 103
5 Sykes 101
6 Fores 100
7 Lowes 76
8 Razgatlioglu 45

Classifica costruttori SBK 2018

Pos. Casa Punti
1 Kawasaki 173
2 Ducati 169
3 Yamaha 112
4 Honda 55
5 Bmw 44
6 Aprilia 41
7 Mv Agusta 39

Calendario SBK 2018

Data Gara
25-feb GP Australia
25-mar GP Thailandia
15-apr GP Aragona
22-apr GP Olanda
13-mag GP Italia
27-mag GP Gran Bretagna
10-giu GP Repubblica Ceca
24-giu GP Stati Uniti
08-lug GP Italia
16-set GP Portogallo
30-set GP Francia
14-ott GP Argentina
27-ott GP Qatar

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi