Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
05 settembre 2019

Motorsport, il ventiquattresimo episodio in onda su Sky Sport Arena

print-icon

In onda sui canali Sky l'appuntamento settimanale con il magazine Motorsport, con approfondimenti dal mondo dei motori. Da giovedì 5 settembre su Sky Sport Arena

LO SPECIALE MOTORI

FORMULA 1

Al debutto con la Red Bull, ha fatto subito faville e così Alexander Albon ha dato ragione al boss della Red Bull Helmut Marko che, dalla gara di Spa,lo ha promosso dalla Toro Rosso al team austriaco per sostituire il deludente Pierre Gasly. Il pilota anglo-thailandese sulla pista belga ha infatti dovuto scontare la penalità per aver montato la power unit evoluta Honda, ma nonostante la poca conoscenza della RB15 è riuscito a risalire dal 18esimo posto fino al quinto con sorpassi da applausi su avversari del calibro di Daniel Ricciardo e Sergio Perez. In pochi mesi per lui è cambiato tutto. Avrebbe dovuto partecipare alla Formula E con la Nissan ed invece è stato chiamato all’ultimo momento dalla Toro Rosso per partecipare al campionato 2019 ed ora dopo poche gare da debuttante è già in un top team. La notizia per lui è stata uno shock, ma in pista ha già dimostrato di avere talento da vendere.

CAMPIONATO MONDIALE  RALLY

I protagonisti del Mondiale Rally si apprestano a disputare il Rally di Turchia, quart’ultima tappa del campionato 2019, una gara che è entrata lo scorso anno nel calendario iridato e che ha messo a dura prova team e piloti. A vincere nel 2018 fu Ott Tanak e anche quest’anno sembra sarà proprio il pilota Toyota a dover recitare il ruolo di favorito. L’estone ha infatti vinto l’ultimo rally disputato in Germania e sembra in grado di prendere il largo in classifica nella volata finale verso il titolo. Quello teutonico è stato un vero trionfo per Tanak e per la Toyota, che ha disintegrato la concorrenza con una perentoria tripletta. Il pilota estone e la casa giapponese hanno dominato il Rally tedesco, con Tanak che non ha commesso errori per tutte e 19 le speciali, mentre il team diretto da Tommi Makinen è riuscito per la prima volta da quanto è rientrato nel Mondiale Rally a monopolizzare il podio.

RALLY RAID

Fernando Alonso ha deciso di partecipare alla Dakar 2020 e così, dopo il primo test di marzo nel deserto del Kalahari, ha intrapreso un programma di addestramento ai raid molto più ampio, insieme al team Gazoo South Africa, che rappresenta Toyota alla Dakar. Accompagnato dal vincitore della Dakar 2009 Giniel de Villers, lo spagnolo sta facendo veloci progressi ed è abbastanza soddisfatto del lavoro svolto. Il pilota asturiano per ora ha completato un test di 4 giorni in Namibia al volante della Toyota Hilux ma sembra che l'intenzione della Toyota sia quella di far partecipare Alonso ad altre due o tre gare prima della Dakar come il Rally del Marocco, che si disputerà dal 3 al 9 ottobre.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi