Coriano, un mese senza Sic: "Non possiamo dimenticarti"

In paese tutto parla ancora di lui: la gente si commuove al suo ricordo, la piazza è stracolma di fiori, sulle vetrine dei negozi campeggia il "58". E una suora, in un istituto dove Sic ogni tanto ha fatto visita ai disabili, ne dà un'immagine inedita. LE FOTO