Please select your default edition US
Set Default:
Go
Your default site has been set for 7 days
Caricamento in corso...
28 ottobre 2016

Wade trascina i Bulls, San Antonio vince ancora

print-icon
dwy

Dwyane Wade ha trascinato i Bulls alla vittoria contro i Celtics (Getty)

Ritorno a Chicago super per l'ex leader degli Heat nel 105-99 sui Celtics. Dopo aver segnato 35 punti ai Warriors, Kawhi Leonard ne fa 30 ai Kings: gli Spurs vincono anche a Sacramento 102-91. Vittorie anche per Atlanta sui Washington Wizards e dei Los Angeles Clippers a Portland

Sono passati gli anni, ma la seconda prima volta di Dwyane Wade con la maglia dei Bulls è perfetta come la prima. L’ex campione degli Heat regala una prestazione incredibile contro i Boston Celtics: la sua Chicago vince 105-99. San Antonio vince ancora: piegati 102-94 i Sacramento Kings anche grazie ad un fantastico Leonard. Vittorie nella notte anche per Atlanta sui Wizards e per i Clippers a Portland.

Chicago passa dalla distanza - Prestazione super per l’ex leader degli Heat, soprattutto dalla lunga distanza: ha chiuso con un 4/6. Boston insegue praticamente per tutta la gara: in ritardo di 14 punti a metà dell’ultimo quarto, il match ha vissuto un improvviso ritorno degli ospiti grazie a un nimi parziale di 11-0. E’ stato lo stesso Wade a trovare il colpo del ko dalla distanza a pochi secondi dalla sirena.

Spurs ok, super Leonard - Dopo aver segnato 35 punti ai Warriors, Leonard ne mette a segno 30 a Sacramento, ritagliandosi un ruolo sempre più da leader dopo l’addio di Duncan. Gli Spurs hanno rovinando l’esordio dei Kings nella nuova Arena passando 102-91.

Ritorno a casa ok anche per Dwight Howard - Dopo quello di Lebron James, e di Dwyane Wade, anche il ritorno a casa di Dwight Howard porta i suoi ottimi frutti. L’ex Rocket regala una grandissima mano agli Hawks che battono i Wizards 114-99 (ha chiuso con 11 punti, 19 rimbalzi e tre stoppate). I padroni di casa hanno cambiato sin da subito l’indirizzo del match con un parziale di 24-4. Il match, poi, non ha avuto storia.

Clippers ok - Ottima vittoria di Los Angeles a Portland. Match intenso, acceso alla grande da Damian Lillard e dalla coppia Paul-Griffin. In equilibrio fino alla metà dell’ultima frazione, gli ospiti hanno afferrato la gara con un parziale di 14-1. C’è da dire che, per gli ospiti è stato importantissimo l’apporto della panchina (43 punti).

 

Video

Tutti i siti Sky