Please select your default edition US
Set Default:
Go
Your default site has been set for 7 days
Caricamento in corso...
09 novembre 2016

Vince Trump, LeBron: "Non smettiamo di lottare"

print-icon
08_

La stella dei Cavaliers si era schierata apertamente con Hillary Clinton. Ha affidato la sua reazione a un post su Instagram: "Se continuiamo ad avere fede andrà tutto bene. Genitori e leader dei nostri figli, fate loro sapere che possono ancora cambiare in meglio il mondo"

Si è schierato apertamente con Hillary Clinton. E' stato al suo fianco in uno degli ultimi comizi in Ohio, uno degli Stati chiave che hanno decretato la sconfitta della moglie dell'ex presidente Bill. Lebron James ha affidato a Instagram un sentito commento sulla vittoria di Donald Trump nelle elezioni presidenziali statunitensi.

Il post è accompagnato da un video completamente nero con in sottofondo "Alright", brano di Kendrick Lamar, tra i più importanti rapper e paladino delle istanze afroamericane negli Stati Uniti. "Al mio risveglio mi è venuta subito on mente questa canzone - spiega James - Se continuiamo ad avere fede andrà tutto bene", dice citando il testo di "Alright".  "Genitori e leader dei nostri figli, fate loro sapere che possono ancora cambiare in meglio il mondo. Sono il nostro futuro e dobbiamo restare più forti che mai", continua Lebron.

"Minoranze e donne, sappiate che questa non è la fine, è solo un ostacolo impegnativo che noi tutti supereremo", continua la stella dei Cleveland Cavaliers. Lebron si sente leader, non solo dei giovani afroamericani ma di tutti i giovani: "A tutti i ragazzi là fuori: vi prometto che continuerò a guidarvi ogni singolo giorno, senza esitazioni. E' tempo di educare e plasmare i miei figli per farli diventare dei cittadini modello".

Video

Tutti i siti Sky