Please select your default edition US
Set Default:
Go
Your default site has been set for 7 days
Caricamento in corso...
14 gennaio 2017

NBA, Joel Embiid fa il wrestler e imita Triple H

print-icon

VIDEO. Ennesima trovata del centro dei Sixers, che prima della partita con Charlotte si presenta imitando la famosa entrata del wrestler Triple H, con il quale si era già scambiato diversi tweet sui social network. Un'altra geniale spinta per la sua campagna in vista dell'All-Star Game

Già negli ultimi giorni si poteva immaginare che Joel Embiid e Triple H avessero qualcosa in mente. Ai più attenti non saranno sfuggiti i tweet che i due si erano scambiati dopo la vittoria con New York, al seguito della quale il centro camerunense era stato immortalato da una foto mentre "strangolava" il compagno T.J. McConnell, autore del canestro decisivo con i Knicks. Embiid ha poi twittato di nuovo lo scatto menzionando il leggendario wrestler della WWE dicendo "L'ho imparato da te, Triple H".

La risposta del campione - Triple H non si è fatto trovare impreparato, rispondendo che "Per prendere parte al gioco [citazione di uno dei suoi soprannomi e della sua canzone d'entrata realizzata dai Motörhead, che si apre proprio con la frase "It's time to play the game", ndr] bisogna affrontare il Processo..."

L'omaggio in campo - Embiid è poi passato dai social al campo, imitando il celeberrimo "Water Spit" del 14 volte campione del mondo quando è uscito dagli spogliatoi per la presentazione delle squadre. Una trovata geniale e immediatamente commentata da Triple H su Twitter ("Bisogna ancora migliorare il rapporto tra acqua e sputo, ma non è male per un primo tentativo..."), aggiungendo l'hashtag #NBAVote per procurare ulteriori voti (e far conoscere ai suoi 4.4 milioni di follower) al centro dei Sixers, che si trova a soli 16.000 voti dal terzo posto occupato da Kevin Love nel frontcourt della Eastern Conference. Chissà che la spinta dell'attuale Executive Vice President della WWE non gli possa procurare i voti necessari per posizionarsi dietro agli imprendibili LeBron James e Giannis Antetokounmpo.

Video

Tutti i siti Sky