Please select your default edition US
Set Default:
Go
Your default site has been set for 7 days
Caricamento in corso...
19 febbraio 2017

NBA, Draymond Green difensore dell'anno (a metà)

print-icon
Get

Metà stagione in archivio e metà dei giornalisti NBA già interpellati con una domanda: chi è a oggi il miglior difensore della lega? La risposta lascia pochi dubbi: Draymond Green 

Si dice sempre che l’All-Star rappresenti la boa di metà stagione del campionato NBA. E quindi, giunti a metà stagione, qualcuno ha pensato bene di assegnare mezzo premio di Difensore dell’Anno. Proprio così: dato che a New Orleans, per l’All-Star Weekend 2017, sono già riuniti in questi giorni la gran parte dei giornalisti chiamati a esprimersi a fine anno, il network sportivo ESPN ha deciso di “portarsi avanti coi compiti” e interrogare una larga maggioranza degli addetti ai lavori per anticipare uno degli award più ambiti di fine campionato. Il verdetto — contati 80 dei 130 pareri che comporranno la giuria finale — è abbastanza netto: Draymond Green dovrebbe mettersi in tasca a fine anno il suo primo premio di Difensore dell’Anno. L’ala di Golden State, infatti, ha incassato un punteggio totale di 295 — 41 giornalisti su 80 hanno fatto il suo nome come prima opzione del podio richiesto — totale ben superiore ai 193 punti del centro degli Utah Jazz Rudy Gobert e ai 185 di Kawhi Leonard, vincitore del premio nelle ultime due stagioni. Non a caso San Antonio (101.0 punti subiti su 100 possessi), Golden State e Utah (101.6) sono le tre squadre con la miglior efficienza difensiva dell’intera lega. 

Green davanti a tutti — Appena sotto il podio, arrivano DeAndre Jordan (quarto) e poi un terzetto appaiato in quinta posizione, formato da LeBron James, Anthony Davis e Kevin Durant. Green — se la votazione venisse confermata a fine anno — sarebbe il primo membro dei Golden State Warriors a vincere il premio di Difensore dell’Anno. “Al momento conta poco o nulla — le parole del diretto interessato — ma sapendo benissimo quanto è forte nella metà campo difensiva uno come Kawhi Leonard essergli davanti in una graduatoria del genere è una bella soddisfazione”. Lo sarà ancora di più se confermato a metà aprile. 

Video

Tutti i siti Sky